Lo chef Riccardo Cilia  e la cantina Ramaddini insieme per una ricetta di Pasqua

Lo chef Riccardo Cilia e la cantina Ramaddini insieme per una ricetta di Pasqua

Ne siamo certi: quando tutto ripartirà (speriamo davvero a breve!) il “gusto”, anche e soprattutto quello enogastronomico, sarà uno dei pilastri su cui rifondare tutto....
Ne siamo certi: quando tutto ripartirà (speriamo davvero a breve!) il “gusto”, anche e soprattutto quello enogastronomico, sarà uno dei pilastri su cui rifondare tutto. Su di esso risorgeranno le nostre giornate spensierate e le nostre serate trascorse tra amici, brindando in piacevole compagnia. Intanto, questo stesso gusto lo possiamo vivere in occasione delle festività di Pasqua, scoprendo nuovi abbinamenti e sposalizi armoniosi a tavola. Come abbiamo fatto noi, stimolando la fantasia del giovane e già esperto Chef Riccardo Cilia, di Comiso, nel ragusano, dove da anni gestisce il ristorante di famiglia “Il tocco d’oro”, e scegliendo una delle etichette...
Giorgio de Chirico Myth and Archaelogy

Giorgio de Chirico Myth and Archaelogy

Francesco Vezzoli: Pensa a quel che dichiara De Chirico "La fama di Picasso come quella di Van Gogh, di Cézanne, di Gauguin, che valgono meno di...
Francesco Vezzoli: Pensa a quel che dichiara De Chirico "La fama di Picasso come quella di Van Gogh, di Cézanne, di Gauguin, che valgono meno di lui, sono costruite dai mercanti [...] dopotutto le cose fatte male nonpiacciono a nessuno. Cézanne stesso del resto confessava di non riuscire a dipingere [...]. In genere la gente non capisce niente di niente, ma sia quelli che capiscono che quelli che non capiscono si uniformano sempre al giudizio prefabbricato dei mercanti per paura di passare da provinciali". Ecco: in De Chirico ho trovato il coraggio, la rivendicazione ossessiva della propria abilità tecnica e della propria presunta superiorità, un po' come fece per...
Invisible Lines: più di 400 candidature di under 30 da tutta Europa per il progetto che vuole disegnare l’invisibile

Invisible Lines: più di 400 candidature di under 30 da tutta Europa per il progetto che vuole disegnare l’invisibile

L’arte non si ferma: sono più di 400 le candidature inviate da tutta Europa al progetto Invisible Lines, finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma...
L’arte non si ferma: sono più di 400 le candidature inviate da tutta Europa al progetto Invisible Lines, finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Creative Europe, segnale che nonostante le restrizioni imposte dalla pandemia la voglia di studiare, incontrarsi e creare è tanta. Centinaia di giovani talenti del fumetto e dell’illustrazione, provenienti da oltre 32 paesi dell’Unione Europea, hanno risposto alla call for artists: un risultato importante per il progetto e un segnale di vitalità per il mondo artistico e culturale, tra i settori più colpiti dalla pandemia.  Partire da 400 per arrivare a 12 è stato il difficile...
Brokis: nuova collezione shadows exterior versione outdoor

Brokis: nuova collezione shadows exterior versione outdoor

Da ora l'iconica collezione Shadows disegnata da Lucie Koldova e Dan Yeffet è disponibile anche nella versione outdoor. Shadows nasce da una visione delle famose...
Da ora l'iconica collezione Shadows disegnata da Lucie Koldova e Dan Yeffet è disponibile anche nella versione outdoor. Shadows nasce da una visione delle famose lampade senza tempo che si trovano negli atelier francesi. Identica nell'aspetto alle Shadows originarie, la nuova versione outdoor è conforme alla classificazione IP44 per uso esterno: il corpo in legno fatto a mano utilizzato per le lampade per uso interno è stato sostituito da un corpo in alluminio composto da due pezzi, resistente alle intemperie, la sua forma sottile e la finitura è evidenziata dalla sorgente luminosa a LED ad incasso. Gli speciali connettori integrati...
IUAD – Virtual Open Day! aprile-maggio

IUAD – Virtual Open Day! aprile-maggio

Aprile dolce dormire? No, tempo di Open Day! Dall'1 di aprile è possibile prenotarsi agli Open Day virtuali dedicati ai corsi triennali e specialistici dello...
Aprile dolce dormire? No, tempo di Open Day! Dall'1 di aprile è possibile prenotarsi agli Open Day virtuali dedicati ai corsi triennali e specialistici dello IUAD - Accademia della Moda. Un’occasione per entrare nel mondo dell’accademia, approfondire i programmi didattici e relative borse di studio, conoscere i professori, nonché, avere una panoramica sui workshop ed i contest che vedono protagonisti gli studenti, conoscerne i lavori…da poco IUAD ha inaugurato un nuovissimo centro di ricerca “Fab Lab”, una fucina di idee e nuove scoperte da brevettare nel campo del Product Design e dell’Accessorio, grazie anche alle sinergie con il mondo imprenditoriale,...
Exogram Houses by JDP Architects

Exogram Houses by JDP Architects

Con Exogram Houses 1 e 2, Joseph Di Pasquale dimostra che è possibile inserire l’intelligenza creativa in tutti i progetti, democratizzando il concetto di architettura,...
Con Exogram Houses 1 e 2, Joseph Di Pasquale dimostra che è possibile inserire l’intelligenza creativa in tutti i progetti, democratizzando il concetto di architettura, che non deve necessariamente essere riservato alle grandi strutture, ma deve estendersi anche agli spazi residenziali privati, allineandosi a una lunga tradizione, quella dei progetti importanti per abitazioni singole, che ha sempre occupato un posto fondamentale nella storia dell’architettura.  Nei progetti denominati Exogram Houses 1 e 2, l’architetto Joseph Di Pasquale ha combinato l’utilizzo del modellatore 3D e del disegno a mano libera direttamente sullo schermo, fino a ottenere lo “schizzo genetico” in cui è...
Premio inedito/colline di Torino – XX edizione, l’8 aprile l’annuncio dei finalisti

Premio inedito/colline di Torino – XX edizione, l’8 aprile l’annuncio dei finalisti

1.244 iscritti e 1.377 opere ricevute da tutta Italia e dall'estero (USA, Giappone, Scozia, Inghilterra, Belgio, Germania, Francia, Principato di Monaco, Spagna, Portogallo, Svizzera, Lituania, Croazia)...
1.244 iscritti e 1.377 opere ricevute da tutta Italia e dall'estero (USA, Giappone, Scozia, Inghilterra, Belgio, Germania, Francia, Principato di Monaco, Spagna, Portogallo, Svizzera, Lituania, Croazia) a conferma sempre più dell'internazionalità acquisita! Un risultato straordinario oltre ogni previsione (record assoluto del premio che ha raddoppiato quello dello scorso anno), raggiunto dal bando, scaduto a febbraio, della ventesima edizione, organizzato dall'Associazione Il Camaleonte di Chieri (TO), sostenuto da Regione Piemonte, Fondazione CRT, Camera di commercio di Torino e Amiat Gruppo Iren, e supportato da una vasta rete di partner: M.E.I. (Meeting delle Etichette Indipendenti) di Faenza, Film Commission Torino Piemonte, Festival delle Colline Torinesi, Parole Spalancate di Genova,...