A COSMOPROF LA SOSTENIBILITÀ È REALTÀ

Lo sapevi che in natura non esistono rifiuti?The Circle of Life, scriveva Elton John e cantava Carmen Twillie: gli scarti prodotti da una specie diventano il sostentamento di un’altra. Un ciclo perfetto in cui niente viene sprecato. 

Purtroppo l’uomo e l’industria sono ancora lontani dal raggiungimento di questa perfezione. Sappiamo però che la salute del pianeta deve essere preservata a tutti i costi e la corsa verso la sostenibilità ambientale delle produzioni è cominciata ormai da tempo.

Il beauty accetta la sfida e non ci delude. L’industria cosmetica, da sempre nell’occhio del ciclone per le produzioni di imballaggi e packaging non sempre a prova green, vanta in realtà molti casi di aziende virtuose, fin dall’inizio della filiera. Formulazioni, packaging e interi sistemi di produzione si evolvono continuamente per ricreare, se non un ciclo perfetto, un percorso chiaro e trasparente di responsabilità nei confronti del consumatore e dell’ambiente.

Cemento biodinamico, riutilizzo di plastiche vergini e nuove bioplastiche riciclabili prodotte da fonti rinnovabili sono solo alcune delle soluzioni proposte dalle aziende espositrici di Cosmoprof.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *