Al via a Favignana la seconda edizione Fishtuna Festival

Al via a Favignana la seconda edizione Fishtuna Festival

Prende il via domani sera “Fishtuna Festival”, la kermesse sulle tradizioni legate alla pesca sostenibile del tonno e al territorio, ma anche arte, turismo, agroalimentare e sostenibilità. Si svolgerà a Favignana dall’1 al 5 settembre prossimi con attività anche a Marettimo e Levanzo.

Un’intensa settimana di incontri, spettacoli, cooking show con chef di fama internazionale, escursioni e immersioni, per scoprire tutte le bellezze delle isole Egadi e dei suoi prodotti tipici.

“Fishtuna” si aprirà, alle 21, con la presentazione di ‘Art Tuna’, il progetto artistico realizzato dall’artista siciliano Domenico Pellegrino, che sarà messo in scena nell’edizione 2022, alla presenza anche di Roberto Garufi, direttore del museo regionale ‘Pepoli’ di Trapani.

Domenico Pellegrino, definito ‘l’artista della luce’, per Fishtuna con un ‘tonno luminoso’, diventa la nuova icona della manifestazione.

Pellegrino vuole raccontare l’evoluzione del rapporto tra l’uomo e il mare, una storia collettiva di grande fascino, sottolineando l’indissolubile legame che ha legato per millenni al tonno i tonnaroti. L’opera, che verrà presentata durante la serata, esalta la storia che lega la Sicilia al tonno, provando ad innescare una riflessione sul rapporto tra uomo e mare. Pellegrino reinterpreta il simbolo del tonno, ridisegnandolo con la luce, ispirandosi alle antiche tecniche delle luminarie tipiche delle feste padronali del Sud Italia.

Si parlerà anche di pesca sostenibile, ambiente e turismo e di pesca del rosso in Sicilia.

Presente l’Accademia del tonno rosso di Sicilia, partner di ‘Fishtuna’, rappresentata dal presidente Maurizio Scaglione, che punta a promuovere la diffusione di conoscenze di carattere economico, tecnico, normativo o scientifico riguardante i valori nutrizionali del tonno e del valore della pesca sostenibile e della salvaguardia dell’ecosistema marino.

“Fishtuna” nasce da un’idea di “Tempo Reale”, con il supporto e patrocinio dell’assessorato dell’agricoltura e pesca mediterranea, dell’assessorato del turismo, dello sport e dello spettacolo della Regione Siciliana, della Soprintendenza del mare, del Comune di Favignana e isole Egadi, dell’Area Marina Protetta isole Egadi, della Pro loco Isole Egadi, Vittoria assicurazioni, di Amaro Averna, di AlbaStar.es, di Mangia’s sea view resorts and clubs, degli albergatori delle Isole Egadi, Airgest, P&V. Tra i media partner anche ‘Foodnetwork’, rete di Discovery Channel, il Sicilia, siciliammare.it, cookmagazine.it, balarm.it e Gds Mediagroup.Mercoledì 1 settembre: dalle 9 alle 12, a Marettimo, immersioni guidate a cura della Soprintendenza del Mare e dalle 21, nell’ex stabilimento Florio di Favignana, la presentazione del progetto “Art Tuna”, talk con l’artista Domenico Pellegrino e Roberto Garufi, direttore del museo regionale “ Agostino Pepoli” di Trapani e conversazioni su storie del mare a cura della Soprintendenza del Mare. Intervengono: Francesco Forgione, sindaco di Favignana e Isole Egadi ; Valeria Li Vigni, soprintendente della Soprintendenza del Mare; il videomaker Riccardo Cingillo; Maria Guccione, ambasciatrice delle Isole Egadi; Salvatore Livreri Console, direttore Area marina protetta Isole Egadi; Davide Bruno, direttore Amp Ustica.

Per info www.fishtuna.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous post Al via la nuova edizione del Madeinmedi, la Mediterranean Design & Fashion Week
Next post A Lugano una mostra dedicata allo scultore e scrittore siciliano Pietro Consagra