Allure 2020. Eleganti e femminili le nuove spose di Orazio Tomarchio

Allure. Un inno alla femminilità nel senso più puro e profondo. 
Una raffinatezza dall’aria quasi spontanea, dolce e irresistibile.

«Allure è un modo di essere. È una sensazione, un’atmosfera. Non servono strutture, tutto diventa naturale».
Con queste parole il make up artist anticipa la nuova collezione che verrà presentata il 23 febbraio alle ore 18.00 presso La Truccheria Cherie di via Vittorio Emanuele Orlando 35 a Catania. Una masterclass per esperti del settore wedding, appassionati del mondo beauty, truccatori, future spose e pubblico con un momento di approfondimento dedicato alla stampa.

La sposa 2020 de La Truccheria Cherie è essenziale, semplice, delicata.

Orazio Tomarchio, ideatore e fondatore de La Truccheria Cherie, makeup artist ufficiale al festival di Taormina ed altri festival internazionali. Un imprenditore con diversi punti vendita in tutta la Sicilia, creando delle vere e proprie boutique del make-up. Ha, anche, creato una linea di prodotti make-up “Cherie maquillage” di cui sceglie personalmente tutte le nuance e i prodotti delle collezioni. Ciascun prodotto viene poi a sua volta creato su misura in base alle esigenze delle clienti. In questo modo ogni donna può avere il make-up perfetto. Nascono così due collezioni all’anno, P/E e A/I.

Tra continuo studio e ricerca, tra estro e creatività, Orazio Tomarchio abbandona i canoni stereotipati del make-up e senza artifici celebra la bellezza della sposa regalandole un nuovo sguardo.

Spose emozionate, fiere e disinvolte si lasciano accarezzare da “Allure” con le sue tonalità calde, arricchite da punti luce poliedrici. Base naturale e levigata con nuance sabbia, ocra e avorio, gote arancio, pesca e poi un leggero effetto lentiggini ad impreziosire il volto.

Occhi intensi, espressivi con uno smokey eye in versione nude o cioccolato, eyeliner marrone caldo, sopracciglia wild e labbra che vanno dai colori nude, sabbia, avorio e rosa alle tonalità più audaci ed intense del cioccolato.

«In un mondo dove tutto è banale, scontato, poco ricercato c’è bisogno di eleganza, armonia. C’è bisogno di Allure» racconta Orazio Tomarchio, una ricerca continua e costante che lo porta ancora una volta ad accontentare le richieste delle spose più esigenti.

Nascono così, con ricercata naturalezza e femminilità, le spose leggere ed eleganti di Orazio Tomarchio, con quel pizzico di magia che sempre accompagna i momenti più belli della vita.

Altra novità di quest’anno l’arrivo nella famiglia de La Truccheria Cherie degli smalti

Il 23 febbraio sarà anche il debutto di CHERIE NAILS con quattro proposte che vanno dal bianco, al fango passando per nuance nude: vanitas, allure, butter, iconic.

E come se non bastasse questa ondata di novità vengono arricchite da note profumate. Infatti durante la serata verrà presentato al pubblico la nuova home fragrance firmata TruccheriaAntonio Alessandria Parfums.

La presentazione di “Allure” sarà un percorso sensoriale tra le parole di Orazio Tomarchio, gli allestimenti floreali di Intrecci di Fiore D’Arte e gli abiti di Marco Strano fashion Designer. L’appuntamento raccontato da SposiMagazine si concluderà con un party in pieno stile CHERIE curato dallo Chef Seby Sorbello Cooking Out con le cantine Coppola 1971 e Taurmè.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *