Antica Focacceria San Francesco, da Palermo alle nuove aperture in tutta Italia
Read Time:1 Minute, 46 Second

Antica Focacceria San Francesco, da Palermo alle nuove aperture in tutta Italia

0 0

A Palermo, l’Antica Focacceria San Francesco è una tappa d’obbligo. Nel cuore del centro storico, ormai dal 1834, questo locale è protagonista dello street food grazie al lavoro di sei generazioni guidate dalla famiglia Conticello. Specialità come lo sfincione alla caponata, le arancine, il pop-panino ca meusa fino ai dessert come il biancomangiare, sono capaci di attrarre turisti e gourmand di ogni tipo.

E “il 2022 segnerà il rilancio, con nuove aperture dapprima a Roma, e poi a Torino e all’aeroporto di Palermo”. Ad annunciarlo è Leopoldo Resta, amministratore delegato di Cirfood Retail che nel 2020 ha acquisito da Feltrinelli il 100% delle quote della storica insegna con l’obiettivo di sviluppare i punti vendita mantenendo l’impronta familiare e tradizionale dell’offerta ristorativa.

“Quando a maggio del 2020 Cirfood Retail ha acquisito l’Antica Focacceria San Francesco ho posto come pre-requisito – ha precisato Resta – che i fratelli Conticello salissero a bordo. Il nostro approccio non è quello di un fondo di investimento, speculativo, ma industriale. Da ristoratori, nonostante il freno della pandemia, non possiamo non essere presenti a Roma, dove apriremo a breve in un crocevia pulsante della Capitale, per poi portare a termine aperture entro l’anno a Torino e parteciperemo alla gara per l’aeroporto di Palermo-Punta Raisi, la porta di ingresso alla Sicilia. Forti del successo di Fiumicino dove siamo stati i primi a fare un’offerta ristorativa regionale, vogliamo continuare ad acquisire marchi di qualita’ mantenendone l’autenticità. Perciò occorre avere al nostro fianco il fondatore del marchio, creando sì sinergie con Cirfood – il gigante di Reggio Emilia leader nelle mense e ristorazione collettiva – per la formazione e l’amministrazione, ma non nei fornitori che restano separati perché devono rimanere autenticamente locali”.

Tutti i giorni i fratelli Fabio e Vincenzo Conticello fanno e faranno acquisti di pesce e verdure fresche al mercato della Kalsa spedendo alcune ricette monoporzioni, regolarmente abbattute, ai 12 punti vendita aperti a Milano, Trieste e diversi centri commerciali. Mutuando cosi’ un interscambio di emozioni gourmand perché all’Antica Focacceria San Francesco “si mangiano pagine di storia” ha sottolineato Gaetano Basile, membro dell’Accademia della Cucina Italiana e socio onorario della Federazione Italiana Cuochi. 

Happy
Happy
100 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous post Parnaso Siculo Book Fest chiude con “EXTRA” l’edizione 2021 del festival dedicato alla cultura e a Mineo
Next post Da Matrix a Pinocchio, da Top Gun a Jurassic World: i film imperdibili del 2022