ART CITY Bologna

0 0

Dal 29 al 31 gennaio 2016 torna a Bologna il weekend dedicato all’arte e alla cultura con la quarta edizione di ART CITY Bologna, il programma istituzionale di mostre, eventi e iniziative speciali promosso dal Comune di Bologna in collaborazione con Bologna Fiere in occasione di Arte Fiera.

Nel 2016 la sinergia si rinnova nella ricorrenza che celebra il quarantesimo anniversario della rassegna e il suo ruolo storico di più ampia e prestigiosa fiera internazionale dedicata all’arte moderna e contemporanea in Italia.

ART CITY Bologna è un progetto partecipato che si fonda su un modello efficace di coinvolgimento ampio della città; una piattaforma coordinata in cui si connettono in rete risorse ed energie locali espresse da soggetti che ricoprono un ruolo di primo piano nella programmazione culturale ed espositiva. La rete integrata di sistemi museali pubblici e privati, fondazioni, associazioni e operatori culturali indipendenti garantisce un’offerta ampia e differenziata per tipologia di eventi che si rivolge a pubblici eterogenei.

L’ultimo weekend di gennaio nella città felsinea è un appuntamento irrinunciabile per scoprire le tendenze più aggiornate del mercato collezionistico.

Tra gli oltre 50 eventi in programma, tra mostre, progetti installativi, incontri, performance, proiezioni cinematografiche, che coinvolgono più di 40 sedi, si segnalano alcune anticipazioni.

Sono inoltre sempre più numerosi gli appassionati d’arte, i cittadini e i turisti che si immergono nella vivace atmosfera creativa che pervade Bologna, grazie alla capacità attrattiva di un’offerta culturale unica nel panorama fieristico nazionale per ampiezza e varietà di proposte.

 

ART CITY Bologna
Musei, mostre, luoghi d’arte

29 – 30 – 31 gennaio 2016
Info:
 www.artefiera.bolognafiere.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous post Msgm, un trionfo di colori per la collezione maschile del prossimo anno
Next post L’uomo Armani, la vera eleganza è “non farsi notare”