Arte Fiera: la 44a edizione si terrà a gennaio a Bologna

Aprirà a Bologna dal 24 al 26 gennaio 2020  la 44a edizione di Arte Fiera, diretta per il secondo anno da Simone Menegoi, affiancato da Gloria Bartoli come vicedirettrice

Arte Fiera 2020 si terrà nei padiglioni 18 e 15 (direttamente accessibili dall’Ingresso Nord con un servizio di navette da piazza Costituzione) e vedrà la partecipazione di 155 gallerie, tra italiane e straniere.

Alla consueta Main section si affiancheranno tre sezioni su invito

È al suo esordio Pittura XXI, a cura di Davide Ferri, critico e curatore indipendente: una sezione inedita nelle fiere d’arte, pensata per offrire un panorama degli artisti emergenti e mid-career che lavorano con il medium della pittura a livello nazionale e internazionale. Prima edizione anche per Focus, sezione dedicata all’arte della prima metà del XX secolo e ai maestri del dopoguerra. L’esordio, a cura di Laura Cherubini, curatrice e storica dell’arte, si concentrerà sulla pittura italiana fra la fine degli anni Cinquanta e la fine degli anni Settanta. Ritornerà Fotografia e immagini in movimento,affidata alla piattaforma curatoriale Fantom: una vetrina dedicata a video e fotografia, pensati in stretto dialogo con gli altri linguaggi dell’arte contemporanea.

All’ingresso di Arte Fiera si incontrerà Welcome

Una grande installazione creata ad hoc da Eva Marisaldi per accogliere i visitatori. Il progetto di Marisaldi prevede inoltre un intervento diffuso nei padiglioni fieristici e nella città di Bologna, tutto da scoprire.

L’offerta del Public Program riconferma i format lanciati nel 2019

Courtesy Emilia-Romagna, ciclo di esposizioni allestite in Fiera con opere delle collezioni istituzionali d’arte moderna e contemporanea di Bologna e del territorio, con la mostra “L’opera aperta”, curata dalla critica e storica dell’arte Eva Brioschi; Oplà. Performing Activities, a cura di Silvia Fanti (Xing), con sorprendenti interventi live di Jimmie Durham, Zapruder filmmakersgroup, Luca Vitone e Alessandro Bosetti; il fitto programma dei Talk a cura di  Flash Art, content partner di Arte Fiera; le visite guidate in partnership con UBS.

Tra le tante altre iniziative, cinque Premi, il bookshop curato da Edizioni Corraini e progetti per una ristorazione di qualità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *