Bufera sullo spot con Johnny Depp, Dior ritira la pubblicità

Un Johnny Depp ‘selvaggio’, protagonista di un video pubblicitario dell’omonimo profumo Dior, ha mandato su tutte le furie i nativi americani, costringendo la casa d’alta moda a ritirare il filmato dai social media. Le immagini, che publicizzano ‘Sauvage’, fragranza da 150 dollari, mostrano l’attore che cammina tra le rocce rosse dello Utah sud-occidentale, segnando il percorso con dei sassi, mentre un indiano balla una danza di guerra sulle rocce sullo sfondo e una giovane donna, interpretata dall’attrice canadese di origini indiane Tanaya Beatty, lo segue da lontano. Nel filmato si vede anche Depp prendere una chitarra e suonare il famoso brano ‘western’ del chitarrista Link Wray. Il video pubblicitario è stato presentato come “un autentico viaggio nel profondo dell’anima dei nativi americani in un territorio sacro, ancestrale e secolare”, facendo infuriare diverse organizzazioni per i diritti dei nativi americani, come IllumiNative, che lo ha bollato come “profondamente offensivo e razzista”. La casa di moda si è difesa dall’ondata di critiche sottolineando di aver creato il filmato in collaborazione con il gruppo ‘Americans for Indian Opportunity’ e dei consulenti nativo americani.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *