Come cambierà FUD OFF: stei tuned, parola di Andrea Graziano

FUD OFF al suo terzo anno di attività (e di successi) si trasforma ed evolve in qualcosa che sarà diverso da come lo abbiamo vissuto ed apprezzato finora.

Al celebre locale di via Santa Filomena, nel cuore del distretto enogastronomico catanese, dobbiamo tributare un certo rilancio della mixology (reinterpretata ad arte dal master bartender Domenico Cosentino) che ha permesso all’ex officina di motocicli di inventare o reinventare la combo tapas & cocktail, cifra stilistica di FUD OFF.

L’annuncio arriva direttamente dalla pagina Facebook del founder Andrea Graziano che scrive: “L’OFF che avete imparato a conoscere e ad amare a breve non lo troverete più. La voglia di sperimentare cose sempre nuove e innovative ci spinge a concentrarci su altri progetti e verso nuovi obiettivi. È giusto che Valentina cresca ancora e trovi la sua nuova strada, che sappiamo già sarà bellissima”.

Andrea Graziano “strangola” l’esuberante Valentina Chiaromonte, foto via Facebook

La Valentina citata è la chef, la Chiaromonte, che dalla cucina di OFF ci ha mostrato suggestioni dal mondo, affascinazioni dal sapore etnico, e il meglio della Sicilia. A lei è riuscito il miracolo di rieducare i visitatori alla qualità (piuttosto che la quantità) in una semi-ubiquità con la sala, costruendo un rapporto diretto con il cliente che ha sempre fatto la differenza.

Dunque, sembra dire Graziano, senza Valentina non sarà più OFF, ma sarà un’altra cosa.

Più bella? Più contemporanea? Più emozionante? Lo sapremo presto perché il sipario su FUD OFF calerà ufficialmente il prossimo 30 settembre, termine entro il quale poter gustare un’ultima cena.

Il fondatore del fortunato locale non scopre le carte del prossimo progetto e rilancia con la suspence: “OFF si trasformerà in un laboratorio di nuove offerte, un cantiere dove studiare nuove commistioni fra street food internazionale e sapori isolani e dove proporre una cucina ancor più diretta e confortevole”.

E’ chiaro: non è un addio ma quel simpatico STEI TUNED di Graziano, che prelude un upgrade in corsa, un aggiornamento che è meglio fare adesso, ora che si vola alto e ci si può salutare con un ricordo fantastico e l’animo pronto alle novità.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *