AIS Sicilia: al via la presentazione alla Guida ai Vini di Sicilia 2022 e le celebrazioni per i 20 anni della delegazione siciliana

AIS Sicilia: al via la presentazione alla Guida ai Vini di Sicilia 2022 e le celebrazioni per i 20 anni della delegazione siciliana

La cima sbuffante e velata di neve del vulcano sarà lo sfondo a cui guardare dalla Serra di Radicepura, l’orto florovivaistico etneo con oltre 3.000...
La cima sbuffante e velata di neve del vulcano sarà lo sfondo a cui guardare dalla Serra di Radicepura, l’orto florovivaistico etneo con oltre 3.000 varietà di piante di Giarre che nella giornata del prossimo 11 Dicembre accoglierà insieme alle giacche blu dell’Associazione Italiana Sommelier il grande pubblico degli appassionati del vino. L’occasione per incontrarsi sarà la presentazione ufficiale del volume “Guida ai vini di Sicilia 2022” manuale che raccoglie e commenta le migliori etichette a cura dei degustatori AIS. «Un lavoro corale che necessita ogni anno di tutta la competenza dei nostri soci - spiega Orazio Di Maria, Responsabile...
NATALE 2021: ARRIVA IL PANETTONE COTTO A LEGNA

NATALE 2021: ARRIVA IL PANETTONE COTTO A LEGNA

Prendendo spunto da una antica tecnica di cottura dei panettoni, Pervaso propone per le feste natalizie 2021-22 il panettone cotto a legna. La materia prima...
Prendendo spunto da una antica tecnica di cottura dei panettoni, Pervaso propone per le feste natalizie 2021-22 il panettone cotto a legna. La materia prima è sempre quella che contraddistingue i propri panettoni: una attenta selezione dei migliori ingredienti, l’uso esclusivo di lievito madre, burro di latteria con massa grassa all’80% e tuorlo d’uovo biologico. La differenza proviene dalla cottura, resa possibile grazie alla collaborazione con Gianluca Candela, specialista di Montelepre che mette al servizio del brand la gestione della cottura. I panettoni vengono cotti in un forno refrattario che viene portato alla temperatura di 160 gradi circa e così...
NATALE 2021: ARRIVA IL PANETTONE COTTO A LEGNA

NATALE 2021: ARRIVA IL PANETTONE COTTO A LEGNA

Prendendo spunto da una antica tecnica di cottura dei panettoni, Pervaso propone per le feste natalizie 2021-22 il panettone cotto a legna. La materia prima...
Prendendo spunto da una antica tecnica di cottura dei panettoni, Pervaso propone per le feste natalizie 2021-22 il panettone cotto a legna. La materia prima è sempre quella che contraddistingue i propri panettoni: una attenta selezione dei migliori ingredienti, l’uso esclusivo di lievito madre, burro di latteria con massa grassa all’80% e tuorlo d’uovo biologico. La differenza proviene dalla cottura, resa possibile grazie alla collaborazione con Gianluca Candela, specialista di Montelepre che mette al servizio del brand la gestione della cottura. I panettoni vengono cotti in un forno refrattario che viene portato alla temperatura di 160 gradi circa e così...
Il Panettone di Francesco Arena e Lillo Freni trionfa a Parma alla 10 edizione della “Tenzone del Panettone”.

Il Panettone di Francesco Arena e Lillo Freni trionfa a Parma alla 10 edizione della “Tenzone del Panettone”.

Il bakery chef Francesco Arena e il pasticcere Lillo Freni portano a casa un prestigioso riconoscimento che premia il nuovo panettone “Didyme” preparato a 4...
Il bakery chef Francesco Arena e il pasticcere Lillo Freni portano a casa un prestigioso riconoscimento che premia il nuovo panettone “Didyme” preparato a 4 mani dai due Ambasciatori del Gusto messinesi. Il nuovo panettone si ispira alla Sicilia ed è dedicato a Salina, l’antica Didyme (nome che i greci hanno dato anticamente all’isola, per la sua forma costituita da due rilievi separati da una sella). Con il panettone “Didyme” che nasce da una rivisitazione del “Salina” ideato qualche anno fa da Francesco Arena, i due professionisti messinesi hanno preso parte al Concorso “Tenzone del Panettone”, giunto alla decima edizione,...
I segreti dell’arancino “perfetto”: esperimento di gusto sotto la guida della chef Loredana Crisafi

I segreti dell’arancino “perfetto”: esperimento di gusto sotto la guida della chef Loredana Crisafi

Foodlover, giornalisti e blogger si sono cimentati nella realizzazione dell’arancino perfetto. Un esperimento di gusto sotto la guida della chef Loredana Crisafi che ha aperto...
Foodlover, giornalisti e blogger si sono cimentati nella realizzazione dell’arancino perfetto. Un esperimento di gusto sotto la guida della chef Loredana Crisafi che ha aperto la cucina della sua scuola Myda a Catania per svelare i segreti di quello che è il protagonista indiscusso della cucina siciliana e catanese in particolare. Tra stories e foto condivise dagli ospiti partecipanti a questa masterclass, la chef Crisafi ha spiegato in modo dettagliato tutte le fasi della preparazione e i segreti dell'arancino nella sua più autentica versione da street food catanese. “Fondamentale, per una buona riuscita dell’arancino è la scelta del tipo di...
“Storie di vite” Alla scoperta del vino tra itinerari e racconti

“Storie di vite” Alla scoperta del vino tra itinerari e racconti

Un’antologia di viaggio, da leggere a sorsi per una degustazione letteraria dentro la storia del signor “Vino”. Esce in libreria per la Dario Flaccovio Editore“Storie...
Un’antologia di viaggio, da leggere a sorsi per una degustazione letteraria dentro la storia del signor “Vino”. Esce in libreria per la Dario Flaccovio Editore“Storie di vite. Alla scoperta del vino tra itinerari e racconti” a cura di Salvo Ognibene, con i contributi di Gherardo Fabretti, Filippo Moschitta e Antonello De Oto, in libreria a partire dall’11novembre. Dalle origini mitiche del vino al racconto dei territori che ne hanno costituito la storia, specialmente nel Sud Italia, dove si contraddistingue ancora oggi un primato per la viticoltura eroica. Il legame del vino e delle sue molteplici espressioni tra letteratura, religione e...
Cooking show del bakery chef Francesco Arena al Messina Street Fish

Cooking show del bakery chef Francesco Arena al Messina Street Fish

Il cibo è una risorsa che soddisfa bisogni primari e non va sprecato. Mai più dovremmo buttare una fetta di pane, perché anche l'ambiente risente dell'enorme mole di cibo...
Il cibo è una risorsa che soddisfa bisogni primari e non va sprecato. Mai più dovremmo buttare una fetta di pane, perché anche l'ambiente risente dell'enorme mole di cibo che viene gettato quotidianamente nell’immondizia, né consumare acqua in maniera indiscriminata. Non bisogna essere degli eroi ma è sufficiente, nel proprio piccolo, cambiare alcuni comportamenti e fare scelte responsabili verso l’ambiente, instaurando un nuovo rapporto con la natura. È questo il messaggio che il bakery chef messinese Francesco Arena porterà al Messina Street Fish, la kermesse sulla valorizzazione del pescato siciliano, promossa da Confesercenti Messina, in partnership con la Camera di Commercio di Messina, l’Associazione Provinciale Cuochi, l’I.I.S. Antonello, l’Istituto...
La Scuola di Cucina Myda presenta i nuovi corsi di formazione per aspiranti cuochi, pasticceri e professionisti

La Scuola di Cucina Myda presenta i nuovi corsi di formazione per aspiranti cuochi, pasticceri e professionisti

La Scuola di Cucina Myda, che dal 2012 si occupa di corsi di formazione professionale a Catania per aspiranti cuochi, pasticceri e professionisti di tutto il...
La Scuola di Cucina Myda, che dal 2012 si occupa di corsi di formazione professionale a Catania per aspiranti cuochi, pasticceri e professionisti di tutto il mondo, anche quest’anno presenta tante proposte formative adatte a tutte le esigenze, da quelle lavorative a quelle amatoriali per appassionati di qualsiasi livello. In un momento in cui la cucina italiana, da sempre apprezzata a livello internazionale,  vola alto anche grazie alla grande prova di resilienza che tanti chef stellati e non, hanno dato durante la la pandemia, la scuola di cucina Myda vuole dare un segnale di ripartenza carico di significato positivo: studiare per...
Focus sul pescato locale nelle mense scolastiche. Franco Agliolo propone la sua ricetta al Messina Street Fish

Focus sul pescato locale nelle mense scolastiche. Franco Agliolo propone la sua ricetta al Messina Street Fish

La missione del cuoco è anche quella di educare al buon cibo e lo chef Franco Agliolo, patron del Ristorante Ambrosia a Sant’AgataMilitello (ME), lo...
La missione del cuoco è anche quella di educare al buon cibo e lo chef Franco Agliolo, patron del Ristorante Ambrosia a Sant’AgataMilitello (ME), lo sa bene. Per questa ragione quando gli è stato proposto di prendere parte al Messina Street Fish per dibattere sul tema del pescato locale nella refezione scolastica e cucinare un piatto che potesse essere apprezzato dagli alunni delle scuole ha accettato la sfida con entusiasmo. “Il pesce azzurro è un concentrato di sostanze preziose per il nostro organismo. Se abituiamo i nostri ragazzi a mangiare bene sin da piccoli, eliminando il cibo spazzatura e educando...
Rame di Napoli? Sì, ma in versione gelato!

Rame di Napoli? Sì, ma in versione gelato!

Tutto il gusto e la tradizione delle prelibate Rame di Napoli ma… in versione gelato. A Catania in queste settimane è possibile scoprire questa dolce...
Tutto il gusto e la tradizione delle prelibate Rame di Napoli ma… in versione gelato. A Catania in queste settimane è possibile scoprire questa dolce novità, grazie all’arguzia e all’inventiva di una giovane e già apprezzata gelatiera etnea. Serena Urzì, infatti, ha reinterpretato la ricetta dei famosi biscotti catanesi(nonostante il nome di questi dolci possa trarre in inganno!), facendone una gustosissima versione appunto in vaschetta gelato. Anzi, due versioni, visto che è possibile scegliere tra le Rame di Napoli classiche al cioccolato e le Rame di Napoli al pistacchio, ovviamente servite in cono o coppetta. “Possiamo affermare – dice la...
I taralli siciliani versione XXL, la grande pasticceria di Roberto Pennino: la ricetta in vista delle festività

I taralli siciliani versione XXL, la grande pasticceria di Roberto Pennino: la ricetta in vista delle festività

Originale, eclettico, semplice. Nelle sue creazioni si mescolano tecnica e prodotti che strizzano l’occhio ai classici. Roberto Pennino, Pastry Chef palermitano, classe 85, ricrea i...
Originale, eclettico, semplice. Nelle sue creazioni si mescolano tecnica e prodotti che strizzano l’occhio ai classici. Roberto Pennino, Pastry Chef palermitano, classe 85, ricrea i dolci della tradizione in un formato XXL, che accontenti tutta la famiglia riunita attorno alla tavola. L’arte pasticcera è un’arte che si studia, si apprende e si tramanda, un sapere professionale legato a un settore artigianale. Una competenza che parte quindi dalla tecnica della pasticceria, ma che si esprime nella realizzazione di un prodotto che ha anche una componente artistica di forma e immagine. Le creazioni di Pennino sono sorprendenti, semplici e immediate al tempo...
Autunno caldo per la cucina siciliana: Giuseppe Raciti scelto per portare in Francia i sapori etnei

Autunno caldo per la cucina siciliana: Giuseppe Raciti scelto per portare in Francia i sapori etnei

L’enogastronomia etnea colpisce ancora: in Jura nel cuore della Francia, paese gourmand per eccellenza, occhi e palato sono rivolti verso l’Etna dei sapori di Giuseppe...
L’enogastronomia etnea colpisce ancora: in Jura nel cuore della Francia, paese gourmand per eccellenza, occhi e palato sono rivolti verso l’Etna dei sapori di Giuseppe Raciti, 1 stella Michelin nel suggestivo agrumeto della campagna ripostese del country boutique hotel Zash. Il cuoco di Riposto (CT) ha ricevuto un invito dal mittente esclusivo di Neal Rosenthal, importatore newyorkese conosciuto per essere ispiratore di un certo luxury lifestyle, che lo ha scelto e chiamato per “Chef Nomade” il ciclo di eventi celebrativi della cucina italiana regionale e locale. Unico rappresentante isolano, Raciti porterà prossimamente in Francia la sua cucina vulcanica raccontando l’evoluzione...
Vino, missione siciliana a New York per i vitigni autoctoni

Vino, missione siciliana a New York per i vitigni autoctoni

L'unicità e la specificità dei vitigni autoctoni siciliani è il tema che guiderà le due degustazioni a New York, rivolte alla stampa americana. Dai vini...
L'unicità e la specificità dei vitigni autoctoni siciliani è il tema che guiderà le due degustazioni a New York, rivolte alla stampa americana. Dai vini dell'estremo ponente siciliano all'Etna, dal Passito di Pantelleria alle varietà autoctone come il Nerello Mascalese, Nerello Cappuccio, Perricone e Carricante. I due eventi, nella formula "ibrida", in persona e in collegamento digitale, sono stati organizzati in partnership con Colangelo & Partners, l'agenzia di pubbliche relazioni che lavora con brand premium del Food&Wine, con sede a New York e San Francisco. Undici le aziende siciliane partecipanti: Baglio di Pianetto, Di Giovanna, Donnafugata, Fazio, Gorghi Tondi, Mandrarossa, Planeta,...
Il pizzaiolo messinese Andrea Pellegrino protagonista a Taormina Gourmet

Il pizzaiolo messinese Andrea Pellegrino protagonista a Taormina Gourmet

Sarà un cooking show dedicato alle eccellenze nebroidee quello che vedrà protagonista a Taormina Gourmet il pizzaiolo messinese Andrea Pellegrino della pizzeria Basilicò. Si tratta...
Sarà un cooking show dedicato alle eccellenze nebroidee quello che vedrà protagonista a Taormina Gourmet il pizzaiolo messinese Andrea Pellegrino della pizzeria Basilicò. Si tratta di una delle più importanti kermesse del Sud Italia dedicato al food & beverage che ha come obiettivo la promozione del vino e del mondo dell’agroalimentare. L’evento, giunto all’ottava edizione e organizzato dal giornale di enogastronomia Cronache di Gusto e dall’associazione Bica, si svolgerà dal 23 al 25 ottobre presso l’Hotel Villa Diodoro a Taormina. Nei tre giorni della manifestazione tanti chef e pizzaioli, riconosciuti tra i più meritevoli per il loro talento, saranno chiamati...
Milano, lo chef Pietro D’Agostino presenterà il suo libro di ricette “Creatività. Memoria e Territorio”

Milano, lo chef Pietro D’Agostino presenterà il suo libro di ricette “Creatività. Memoria e Territorio”

Il 26 Ottobre 2021 dalle ore 11:00 lo chef Pietro D'Agostino presenterà il suo libro di ricette Creatività. Memoria e Territorio presso l’Officina Design Cafè in Piazza Compasso D'Oro 1 a Milano. Lo chef...
Il 26 Ottobre 2021 dalle ore 11:00 lo chef Pietro D'Agostino presenterà il suo libro di ricette Creatività. Memoria e Territorio presso l’Officina Design Cafè in Piazza Compasso D'Oro 1 a Milano. Lo chef racconterà la sua cucina e i dietro le quinte della creazione del libro. A seguire si terrà un aperitivo a tema Sicilia. Creatività. Memoria e Territorio racchiude quella che è stata la sua esperienza all’estero e l'amore e il rispetto profondo per la sua Sicilia, che osserva ogni giorno dalla finestra della sua casa di famiglia sulla collina di Taormina. Quattro capitoli che rappresentano i quattro elementi della vita: Terra, Acqua, Fuoco e Aria. Elementi che...
Vino fermo in lattina: la sfida “tutta italiana” di Cantine Sgarzi

Vino fermo in lattina: la sfida “tutta italiana” di Cantine Sgarzi

Cantine Sgarzi aggiunge due nuovi prodotti alla linea CIAO®, vini e cocktail a base di vino contenuti in pratiche lattine di alluminio. Non più solo...
Cantine Sgarzi aggiunge due nuovi prodotti alla linea CIAO®, vini e cocktail a base di vino contenuti in pratiche lattine di alluminio. Non più solo bollicine infatti, ma anche fermi, con CIAO® PINOT GRIGIO IGT TERRE DI CHIETI e CIAO® ROSSO IGT TERRE DI CHIETI. Con un design rinnovato e un nuovo formato da 250 ml sono stati lanciati sul mercato giapponese in occasione dei Giochi Olimpici di Tokyo e sono adesso disponibili anche in Italia ed Europa. Questo packaging, formato monoporzione da 200 o 250 ml, offre un’occasione di consumo facile e pratica, senza mettere in secondo piano la...
Casa Vinicola Fazio, la vendemmia della “ripartenza”

Casa Vinicola Fazio, la vendemmia della “ripartenza”

La vendemmia 2021 di Casa Vinicola Fazio è cominciata con un leggero anticipo per la raccolta delle uve per le basi spumante, oggi parte importante...
La vendemmia 2021 di Casa Vinicola Fazio è cominciata con un leggero anticipo per la raccolta delle uve per le basi spumante, oggi parte importante dell’azienda trapanese, ma anche espressione del territorio della DOC Erice. L’andamento climatico dell’annata è risultato abbastanza regolare sino a fine luglio per poi caratterizzarsi con l’innalzamento delle temperature nella prima decade di agosto che, sulle uve rosse, ha richiesto un ulteriore passaggio di diradamento. L’elevata piovosità nei mesi di marzo e aprile ha consentito di ripristinare le riserve idriche nei suoli con più scheletro, permettendo alle piante di non andare in eccessivo stress, anche se...
PaniereBio Natura Iblea è “Sustainability Hero”. Rappresenterà l’Italia a Bruxelles

PaniereBio Natura Iblea è “Sustainability Hero”. Rappresenterà l’Italia a Bruxelles

È l’azienda PaniereBio Natura Iblea di Ispica l’unica realtà italiana a vincere quest’anno il riconoscimento “Sustainability Hero” all’interno del progetto SME EnterPRIZESMEs: Drivers of Sustainable...
È l’azienda PaniereBio Natura Iblea di Ispica l’unica realtà italiana a vincere quest’anno il riconoscimento “Sustainability Hero” all’interno del progetto SME EnterPRIZESMEs: Drivers of Sustainable Economic Recovery and Growth in Europe”. Si tratta di un’iniziativa promossa dal Gruppo Generali con l’obiettivo di supportare le PMI europee nella transizione verso modelli di business più sostenibili, dando risalto e dunque visibilità alle migliori pratiche sostenibili in tutta Europa. Sulla base delle valutazioni fatte dal Comitato Scientifico Internazionale, PaniereBio è stata selezionata come uno dei sette “Eroi della Sostenibilità” (selezionati in sette paesi europei, ossia Austria, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Ungheria, Italia e...