CINEMA AL MAXXI sino al 29 marzo 2020. Auditorium del MAXXI

Documentari sull’arte e su grandi attori

Capolavori trascurati dalla distribuzione mainstream. Il cinema che riflette su se stesso e il proprio illustre passato e il cinema realizzato all’interno di una prigione.

È in arrivo la settima edizione di Cinema al MAXXI

La manifestazione porta la settima arte in uno dei più importanti luoghi dedicati alle espressioni del contemporaneo, prodotta da Fondazione Cinema per Roma CityFest, Fondazione MAXXI e Alice nella Città.

Alberto Sordi, un italiano come noi di Silvio Governi

Il programma 2020, a cura di Mario Sesti, apre con la presentazione, in anteprima mondiale, di uno dei più attesi documentari dell’anno: Alberto Sordi, un italiano come noi di Silvio Governi, realizzato in occasione del centenario della nascita del grande attore e regista romano.

Torna, per il terzo anno consecutivo, Extra Doc Festival, il concorso dedicato alle migliori espressioni del documentario italiano che vede la giuria presieduta dal regista e sceneggiatore Daniele Luchetti.

Una delle principali novità di quest’anno è il Video Essay Film Festival che premierà le più innovative forme di critica e riflessione sull’audiovisivo.

Prende inoltre il via l’omaggio a una delle più autorevoli istituzioni cinematografiche del mondo, la Cineteca di Bologna, con prime visioni, restauri e riedizioni, che apre con Apocalypse Now – Final Cut di Francis Ford Coppola.

Ad arricchire il programma le sezioni Extra Speciale, gli Incontri, i Duetti e Alice Family.

Quando e dove

 Scopri tutto il programma

Info e Biglietteria: www.maxxi.art | www.romacinemafest.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *