Il debutto di Gucci Mascara L’Obscur di Alessandro Michele.

All’interno del pop-up Gucci Beauty Network Studios in collaborazione con Sephora, Jeffertitti con Dani Miller, Diana Gordon, Key-lo Keesh e Zoe Bleu hanno celebrato il debutto di Gucci Mascara L’Obscur di Alessandro Michele.

Il mascara L’Obscur l’ho pensato per una persona autentica che utilizza il make-up per raccontare la propria libertà, a modo suo. L’abbiamo chiamato L’Obscur, perché è un nome che condensa fascino e mistero”. Ha dichiarato Alessandro Michele art director di Gucci.

Volume su volume, per occhi che sono tutto

La visione di bellezza di Alessandro Michele trova un’inedita definizione nel make-up per gli occhi con il nuovo mascara L’Obscur. La formula a volume modulabile consente di personalizzare l’effetto – da un look più classico a uno più intenso e audace – e cattura ogni singola ciglia grazie alla brosse dalla forma unica.

La campagna si presenta sotto forma di spot televisivo in stile anni ‘80

Lo spot interrompe il protagonista mentre sta guardando serenamente la tv, nella vasca da bagno. La sequenza onirica sullo schermo trasmette il messaggio che la bellezza autentica vive nell’imperfezione. Ideata da Alessandro Michele, la campagna è stata scattata dal fotografo Martin Parr. Sotto la regia video di Sean Vegezzi e la direzione artistica di Christopher Simmonds.

Le modelle sono Mae Lapres e Dani Miller

Le due modelle interpretano due diversi look, uno più classico e l’altro più audace. La narrativa prende spunto dalla Hollywood d’epoca, dal surrealismo e da quella estetica anni ‘80 fatta di ironia, humor e gioco.

Oggetto di bellezza e di desiderio

L’Obscur Mascara ha una texture ultra-ricca e cremosa in una sola, pura e intensa gradazione di nero della durata fino a 12 ore.

Photo credit: Gucci 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *