Due francobolli per la Lettera 22 e per Adriano Olivetti
Read Time:1 Minute, 24 Second

Due francobolli per la Lettera 22 e per Adriano Olivetti

0 0

È stato emesso il 15 dicembre un francobollo di Poste Italiane in collaborazione con Olivetti S.p.A. e Associazione Archivio Storico Olivetti, dedicato alla macchina per scrivere portatile Olivetti Lettera 22, nel 70° anniversario dall’inizio della produzione, accompagnato da un analogo francobollo che ricorda i 60 anni dalla morte di Adriano Olivetti.

Progettata da Giuseppe Beccio e disegnata da Marcello Nizzoli, la Lettera 22 ha un successo immediato nel mercato di massa, entra in modo diffuso nelle case degli italiani e si rivela di grande utilità per i ragazzi e gli studenti. Non solo, è la macchina per scrivere di grandi personaggi come Indro Montanelli, Enzo Biagi, Pier Paolo Pasolini, Günther Grass e molti altri.

La macchina portatile pesa 3,7 kg, custodita in una pratica valigetta, è disponibile nei colori beige, beige goffrato, azzurro, verde, rosa e gialloverde. Per la produzione viene rinnovato lo stabilimento Olivetti di Agliè (TO), ma la macchina sarà prodotta anche in Spagna e UK. Tra il 1950 e il 1965 la produzione supera i 2.500.000 di macchine, con punte di oltre 200.000 all’anno, al prezzo di 42.000 lire (1950), pari all’incirca a una mensilità di paga operaia.

Entra nelle collezioni permanenti del MoMA di New York e viene premiata con il Compasso d’Oro nel 1954. La Lettera 22 viene scelta, nel 1959, dall’Illinois Technology Institute come il miglior prodotto in termini di design degli ultimi 100 anni.

I francobolli, stampati dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., e i prodotti filatelici correlati (cartoline, tessere e bollettini illustrativi) saranno disponibili presso gli Uffici Postali e sul sito di Poste Italiane.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous post Per un “insolito” Natale, ci vuole un “insolito” panettone: PanKarretto
Next post RADIO ITALIA LIVE 2021