Fangofango, nuovo brand dal sapore metropolitano

La prima collezione del brand Fangofango nasce come una capsule di 24 pezzi, suddivisa in 12 felpe e 12 t-shirt. Caratterizzati principalmente da una vestibilità oversize, i capi sono arricchiti da stampe materiche percepibili al tatto, zip pressofuse e piccoli dettagli front, back, left e right, ricamati sulle maniche e sul fondo dei capi.

Su 6 felpe e 6 t-shirt sono stampate tre fotografie del fotografo street milanese, Ivan Grianti, che immortalano alcuni angoli metropolitani. Sulla base dei suoi soggetti sono stati realizzati anche tre grandi ricami, fusione di tre mani, quattro visi e altrettante figure umane, che si impastano con le fotografie, creando un gioco tra sfera privata e ambiente esterno.

Il modello più complesso della collezione è una felpa (e la rispettiva t-shirt) in cui sono state unite le maniche degli altri tre modelli in collezione (manica corta, manica lunga e manica oversize che copre la mano). Sono stati quindi inseriti una tasca con chiusura a zip sul petto e un cappuccio voluminoso. Il colletto è il dettaglio molto apprezzato da buyer e stampa: può essere portato rigirato come un semplice lupetto o essere utilizzato nella sua estensione come maschera che copre bocca e naso, agganciandosi alle orecchie grazie a due cordini elastici.

Fangofango nasce dalla consapevolezza che in una città internazionale come Milano oggi convivano giovani di lingua e cultura multietnica, di età differente e di diversa estrazione sociale, provenienti dall’Italia e dal mondo, con abitudini, occupazioni e interessi molteplici. “Fango” è l’etichetta che rappresenta questo mix eterogeneo di persone.

La collezione è stata presentata alle fiere Pitti Immagine Uomo 91 e SUPER 9; è esposta da 88showroom durante la campagna vendite.

 

Info: fangofangowebsite.com

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *