Mostra del cinema di Venezia, i look più particolari della madrina Alessandra Mastronardi

di Daria Raiti – Ci ha abituati al suo stile semplice ed elegante, ma in occasione della Mostra del Cinema di Venezia 2019 di cui è madrina, l’attrice Alessandra Mastronardi ha conquistato tutti con look particolari e curatissimi.

Ha debuttato da ragazzina a 14 anni con la serie tv Rai “Amico Mio 2” e poi dal successo italiano con “I Cesaroni” a quello internazionale. Mastronardi, infatti, puo’ vantare nel suo curriculum parti in film importanti come “To Rome with Love” di Woody Allen, “The Tourist” di Evan Oppenheimer, “Life” per la regia di Anton Corbijn in cui interpreta Anna Maria Pierangeli, la serie americana su Netflix “Master of None”. A ottobre la vedremo nella terze serie de “I Medici”, al cinema in “Si muore solo da vivi” con Alessandro Roja, Francesco Pannofino e Neri Marcorè e a novembre tornerà sul set per l’ultimo capitolo, il terzo de “L’Allieva”, serie Rai di grande successo.

Ma a Venezia, in questi giorni, ha messo in mostra la sua bellezza eclettica, lasciando da parte per un po’ quella acqua e sapone che l’ha caratterizzata in questi anni di carriera. Ecco alcuni dei look più interessanti sul red carpet – e non solo – della Mostra del Cinema di Venezia 2019.

Total look Fendi per il suo arrivo al Lido

Un pantalone palazzo in cotone blu con cuciture bianche a contrasto, abbinato ad una t-shirt bianca stampata e ad una Peekaboo X-lite in pelle laserata bianca con profili in pelle tortora, della Collezione FENDI Resort 2020. Hanno completato il look gli occhiali da sole dal taglio cat-eye Gentle Fendi, creati in collaborazione con il brand coreano Gentle Monster.

Look boho-chic in Valentino

Camicia bianca con piume bianche ai polsini. Ma la grande protagonista è stata la lunga gonna amaranto con ricami floreali abbinate a scarpe a punta in velluto.

Look “boysh” in Giorgio Armani Resort 2020

Camicia in seta a righe con bottoni a contrasto, pantaloni ampi con risvolto alla caviglia e bretelle in pelle color cuoio. Dettagli curatissimi con occhiali da sole dalla montatura tortoise e orecchini di perle.

Look “Principessa” in Armani Privé

Sontuoso long dress firmato Armani Privé, tra bagliori, applique sferiche, piccole perle bianche e tulle. A completare il tutto: capelli raccolti, sorriso radioso, orecchini brillanti.

Look “menswear” di Brioni

Smoking nero doppiopetto, con bottoni in raso, leggermente aperto su una camicia bianca. Scelta inaspettata ma vincente con questo abito maschile, severo, scuro e, senza dubbio, elegante.

Look “dark” in giallo Gucci

E’ stato l’abito più discusso. Messe da parte le linee minimal e classiche, Mastronardi ha scelto un lungo vestito giallo zafferano in taffetà, tutto balze, volant, con maniche a sbuffo e spacco simmetrico. E alla splendida madrina tutto è concesso, anche
la cintura-pipistrello!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *