La Gioconda ritorna al suo posto dopo 2 mesi di lavori al Louvre

La Gioconda è tornata al suo posto, nel museo del Louvre, in una sala rinnovata, ridipinta e ristrutturata, che consentirà fra l’altro un miglioramento dell’afflusso di visitatori: lo ha annunciato il museo, due mesi dopo il trasferimento del celebre dipinto di Leonardo da Vinci.

Di nuovo nella Salle des Etats, di fronte alle Nozze di Cana del Veronese, il più celebre quadro di Leonardo era stato trasferito nella Galleria Medici a causa del cantiere.

Da oggi è tornato nella sua sede abituale, dietro un vetro più trasparente del precedente, che consente una visibilità migliore, con una illuminazione di maggior qualità e un circuito per i visitatori più adeguato. I muri sono stati ridipinti color blu scuro, con le opere in maggior evidenza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *