GLI ITALIANI. Il libro fotografico di Massimo Baldini

GLI ITALIANI, di Massimo Baldini

Libro fotografico pubblicato dalla casa editrice il Mulino, presenta 83 foto, scattate nel 2015-18, accompagnate da testi scelti da Claudio Giunta fra narrativa, poesia, saggi e interviste: Dante, Pasolini, Stefano Benni, tra gli altri, e da uno scritto di Claudio Marra, storico della fotografia.

Un ritratto del paese e della sua gente

Nel suo viaggio per l’intera penisola, da nord a sud, dalle metropoli ai piccoli centri, l’autore si è appropriato dell’immagine contemporanea di un paese e della sua gente attraverso indizi, atteggiamenti, luoghi. Un ritratto privo di moralismi o abbellimenti, in cui si palesa un’umanità per lo più aggrappata a riti e aspirazioni piccolo-borghesi. Il cibo, la macchina, la religione, i cellulari…, nelle occupazioni degli italiani di Baldini, commenta Giunta, serpeggia un disagio come risvolto oscuro di un miracolo – non solo economico – rimasto incompiuto. Raccontare la realtà senza forzature interpretative: GLI ITALIANI si ispira a un classico della storia della fotografia, The Americans di Robert Frank, il fondatore della street photography recentemente scomparso. L’omaggio è già nel titolo del volume, e poi nel numero delle foto e nella scelta di affiancarle con una raccolta di testi che ne amplifichino il senso.

L’autore

Massimo Baldini, laureato in Sociologia economica nell’Università di Firenze, ha lavorato a lungo nell’editoria come editor di scienze sociali e politiche. Sue foto sono apparse sulle copertine di riviste e volumi a stampa. Nel 2017 si è tenuta a Parigi, alla Maison de l’Italie, una sua mostra personale intitolata Italianité; dell’autunno 2018 è la mostra A Tour not so Grand presso la Fondazione Gajani di Bologna.

 

www.massimobaldini.net
www.ilmulino.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *