La Fondazione Prada ospita Il Sarcofago di Spitzmaus e altri tesori, la mostra ideata da Wes Anderson e Juman Malouf

La Fondazione Prada a Milano dal 20 Settembre ospiterà Il sarcofago di Spitzmaus e altri tesori.

Mostra ideata dal regista Wes Anderson e dalla scrittrice Juman Malouf, prende il nome – e rende omaggio – da una delle opere esposte: Il Sarcofago di Spitzmaus, ovvero una scatola di legno egiziana che contiene la mummia di un toporagno del IV secolo a.C.

Le opere selezionate sono state esposte in modo originale, tra stanze e vetrine, simulando appunto un percorso che porta ad uno scrigno con all’interno i suoi tesori. Una mostra in collaborazione con il Kunsthistorisches Museum di Vienna, cha ha già ospitato l’esposizione, ma qui è esposta in una versione più ampia.

Infatti racchiude più di 500 oggetti tra reperti naturali, opere d’arte e manufatti selezionati dagli stessi Anderson e Malouf e realizzati nell’arco di 5 millenni, dall’Antico Egitto a oggi. Una selezione ricca e dettaglia: dagli oggetti di colore verde ai ritratti di bambini, dalle miniature agli strumenti di misurazione del tempo, dalle scatole agli oggetti in legno, dai ritratti di nobili ai soggetti naturali, tutto è presentato come un reperto scientifico.

Una mostra che è anche una sfida alla concezione tradizionale dell’esposizione nei musei, ed una riflessione sul mondo del collezionismo e di come i collezionisti custodiscono, espongono e vivono i loro tesori. 

Photo credit: Andrea Rossetti

Foto di Andrea Rossetti

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *