La ristorazione messinese riparte con una ricetta efficace: crudi di mare,cocktail e panorami mozzafiato

La Trattoria del Marinaio riparte dopo il lockdown con nuovi e ambiziosi progetti e stuzzicanti novità. Chi si ferma è perduto e Carlotta Andreacchio, giovane imprenditrice della ristorazione, titolare de “La Trattoria del Marinaio”, questo lo sa bene.

La ristorazione messinese riparte: crudi di mare e cocktail dopo un attento restyling che ha reso più confortevole e fruibile la sala affacciata sulla spiaggia, una ripresa di scatto per ricominciare a lavorare con impegno godendo di un territorio straordinario.

“Progettavamo questa sala già da tempo. Abbiamo iniziato i lavori prima del lockdown e poi siamo stati costretti a fermarci. Abbiamo provato paura, rabbia, amarezza, sconforto ma questo non ci ha impedito di andare avanti” – spiega la titolare – e adesso vedere i lavori completati è un segno di luce e speranza con l’auspicio che questo brutto periodo venga dimenticato e si torni alla vita di prima con una nuova consapevolezza e tanta voglia di fare”.

Dal 2013 guida la sua trattoria specializzata nella cucina di pesce, che si affaccia sul mare di Galati Marina, litorale mozzafiato nella zona sud della città di Messina. Il locale è conosciuto e apprezzato per la sua ricca proposta di piatti di mare della tradizione siciliana.

Alla guida della brigata di cucina, creata dallo chef Antonio Andreacchio, padre di Carlotta, che vanta una quarantennale esperienza in cucina, e con la supervisione della mamma Caterina Fondacaro, c’è il marito Emanuele Palmeri ed il suo staff formato da Amedeo Iannuzzo, David Iannuzzo, Giovanni Palmeri, Francesco Pasqua e Famara Marong.

Un’attività familiare che da lavoro a tanti giovani messinesi e che, dopo il difficile periodo legato alla pandemia, è ripartita con un ritrovato entusiasmo e tanta voglia di fare bene.

Durante la festa inaugurale, che si è svolta il 6 luglio, sono state presentate le altre novità che vanno a completare l’offerta della Trattoria del Marinaio.

Da oggi si potranno gustare piatti a base di crudi di mare con gambero rosso di Mazara, scampi e pescato locale e accompagnarli con vini e bollicine oppure scegliendo tra 13 cocktail della nuova drink list curata dalla bartender Melania Andreacchio.

Tra i drink spicca quello dedicato alla padrona di casa “Carlotta” preparato con saint germain, ginger beer, fiori di sambuco, succo di limone e cannella.

Invariata resta l’identità della trattoria che propone gli autentici piatti siciliani cucinati come una volta e deve il suo successo alla ricca proposta del menù fisso con 14 tipi di antipasti che variano a seconda del pescato del giorno, 3 primi e le grigliate di pesce fresco. La genuinità della cucina e dei prodotti del territorio e il servizio attento e cordiale, in cui potersi sentire come a casa, fanno il resto. La trattoria è aperta a pranzo e cena tutti i giorni, escluso il lunedì.

Trattoria del Marinaio, via Nazionale Galati Marina 109 – Messina Tel. 090 2134319

Sito web https://latrattoriadelmarinaio.com/

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *