La storica cantina Pellegrino di marsala ospita la presentazione del libro “Sicilie del vino nell’800” di Rosario Lentini

Rosario Lentini, studioso di storia dell’economia siciliana dei secoli XVIII-XIX e autore di diversi saggi sui temi della nascita della borghesia mercantile e imprenditoriale locale e straniera, sulla viticoltura e l’industria enologica, presenta il suo nuovo libro “Sicilie del vino nell’800. I Woodhouse, gli Ingham-Whitaker, il duca d’Aumale e i duchi di Salaparuta”. L’incontro è programmato per venerdì 31 gennaio a Marsala presso le Cantine Storiche Pellegrino, oggi cattedrale di storia, arte, cultura e archeologia.

La storia moderna del vino e dell’enologia Siciliana percorre strade affascinanti che intrecciano i destini della Casa di Francia degli Orleans, di Horatio Nelson e della Sua flotta, degli imprenditori britannici e di quella piccola parte dell’aristocrazia siciliana definita illu-minata. Da questo punto di vista, il libro di Rosario Lentini è un romanzo storico straordinario.

Non è solo il resoconto di un’incredibile capacità di visione e di una rivoluzione tecnologica che accomuna tutti i protagonisti, dai Woodhosue, agli Ingham, ai Whitaker, agli Orleans, agli Alliata; è la storia di un intero territorio e di una fortissima ambizione di fare della Sicilia un centro, se non il centro, di un’economia agroalimentare di livello mondiale. Lentini, con la sua prosa rigorosa ma estremamente accattivante, ripercorre così il momento cruciale del processo di modernizzazione dell’enologia siciliana.

La presentazione del nuovo libro di Lentini si svolge all’interno di una delle più maestose sale delle Cantine Pellegrino, la Sala della Nave Punica, dove è esposto il calco in gesso della Nave Punica del 241 a.C., donato dall’archeologa marina Honor Frost alla famiglia in segno di riconoscenza per l’aiuto e supporto nelle operazioni di recupero del relitto.

A fianco alla Sala, recentemente rinnovata e impreziosita, un elegante salotto custodisce inoltre i 110 volumi originali della famiglia Ingham-Whitaker contenenti la corrispondenza che documenta gli scambi commerciali tra la Sicilia e il resto del mondo avvenuti dal 1814 al 1928, un vero pezzo di storia siciliana.

Questi e molti altri tesori testimoniano la grande sensibilità della famiglia Pellegrino nel custodire, salvaguardare e promuovere il territorio, fra cui il museo degli attrezzi dei Maestri Bottai e una collezione di cinque Carretti Siciliani, realizzati e dipinti dai più celebri artigiani dell’Ottocento.

La serata di presentazione del libro, con inizio alle ore 17.30, si conclude con la degustazione tecnica di alcuni dei più pregiati vini marsala della cantina.

Rosario Lentini
SICILIE DEL VINO NELL’800. I Woodhouse, gli Ingham-Whitaker, il duca d’Aumale e i duchi di Salaparuta

Palermo University Press

Ingresso gratuito, venerdì 31 gennaio alle ore 17.30 da Pellegrino Ouverture, Via Battaglia delle Egadi 10, Marsala.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *