I look da scegliere per lavorare da casa

Il look gioca un ruolo da non trascurare

Creare look a prova di smart working è una sfida per chi trovandosi a lavorare da casa ha la tentazione di restare in pigiama tutto il giorno.

La routine è evidentemente cambiata, ma in qualche modo la sfida è mantenere i ritmi il più possibile simili a quelli di quando si va in ufficio.

Un look professionale o uno più comodo?

Di certo essere formali non è necessario, ma neanche lasciarsi andare a tute e mise sciatte, il rischio è l’influenza negativa sull’umore e il rendimento sul lavoro.

Sempre più donne sono freelance e lavorano da casa

Tutte all’unanimità suggeriscono di vestirsi e curarsi, creando dei look adatti, senza trascurare anche la beauty routine e la cura dei dettagli.

Come Carrie Bradshaw insegna

L’iconica giornalista freelance Carrie Bradshow, interpretata da Sarah Jessica Parker nella serie Sex And The City, regala spunti glamour pur lavorando da casa ai suoi articoli senza rinunciare allo stile.

Il Pijama

Se proprio volete indossarlo abbiate la cura di scegliere un modello con cui, volendo, potreste anche uscire. Via libera a modelli maschili, magari a righe e di seta. Ma da usare esclusivamente se non avete contatti con nessuno, tanto meno riunioni via skype.

Blazer passepartout

Un capo che non manca mai nel guardaroba di una Lady Boss. Perfetto se si hanno call conference o meeting via skype. Magari evitate colori sgargianti, optate per modelli comodi da poter abbinare a qualcosa di più aderente come un lupetto. Non dimenticate mai di vestirvi adeguatamente anche sotto. Un long dress può essere perfetto e pratico.

Stile cozy, puntate sul maxi cardigan

Puntate su tessuti comodi e fibre naturali. Un completo pantalone e maglia in cashemire, un dolcevita in lana, un twinset da abbinare anche a dei jeans. Il cardigan, caldo e avvolgente diventa come una copertina di Linus. Colori neutri e caldi conciliano la concentrazione e regalano un senso di ordine e professionalità che aiuta.

Non trascurate i dettagli

Curate anche l’aspetto beauty, iniziate dalla mattina con la solita skin routine e poi passate al make-up. Non c’è bisogno di esagerare ma basta davvero poco: una base luminosa, un blush per regalare un aspetto colorito e sano, una passata di mascara. Immancabile un tocco di colore sulle labbra, che sia un gloss, un burro idratante e colorato, o un rossetto rosso che dia la carica giusta per affrontare la giornata.

I gioielli: indossateli, anche a casa, tanti e minimal, o uno solo ma d’effetto.

E le scarpe?

Sempre più persone scelgono di stare a casa scalzi, fa bene alla salute e all’igiene generale. Ma per chi non vuole rinunciare a indossare qualcosa – i tacchi sono eccessivi – per stare tra le proprie mura domestiche via libera a mocassini, ballerine sfoderate, mules, ancora meglio le friulane – must have-!

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *