MEDinwine: un week end per riscoprire Vittoria tra vino, cibo e bellezza

MEDinWINE in programma per i prossimi 20, 21 e 22 settembre presso il Cortile di Palazzo Iacono a Vittoria punta al coinvolgimento delle realtà vinicole tra le più rappresentative del territorio, ma non solo. Musica e cibo di qualità saranno chiamati a completare il trittico di questa prima edizione.

Saranno 12 i banchi d’assaggio coordinati da Giovanni Carbone, sommelier FISAR, aperti agli appassionati, ecco l’elenco delle cantine partecipanti:

· Avide

· Catalano Vino

· Gurrieri Vini

· HORUS

· Mortilla Vini

· Occhipinti Arianna

· Rio Favara

· Tenuta Santo Spirito

· Valle dell’Acate

· Valle delle Ferle

“MEDinWINE, come facilmente intuibile dal naming, è una costola cittadina di MEDinFOOD, IL SALONE DEL GUSTO SICILIANO – afferma il direttore di Vittoria Fiere, Davide La Rosa- Punta ad essere un esperimento di gusto, sapori e idee volto a coinvolgere la città e non solo gli appassionati, ma soprattutto chi in queste iniziative che riteniamo dall’alto valore territoriale, vede un convinto processo di valorizzazione d’immagine ed un contributo a quegli imprenditori (tanti) che il nostro territorio lo vivono con prospettiva e slancio”.

Diversi gli eventi a corollario del MEDinWine. Tra questi la conferenza di apertura che avrà tra gli ospiti il prof. Vincenzo Russo, Professore associato di Psicologia dei Consumi e Neuromarketing presso l’Università IULM di Milano. Esperto in comunicazione e marketing del vino e del comparto agroalimentare, il prof. Russo ha svolto numerose ricerche nel campo delle neuroscienze applicate alla comunicazione enologica.

Il suo intervento consentirà di avvicinarsi all’affascinante mondo della “neuroenologia” per capire quale effetto il marketing può avere sulle reazioni dei consumatori al prodotto. L’esperto si soffermerà sulle tecniche che si possono utilizzare per promuovere un vino in modo efficace sfruttando le conoscenze provenienti dalle ricerche di neuromarketing e di neuroselling e presenterà alcuni casi studio della reazione emotiva al vino di vari soggetti presi in esame durante le sue attività di ricerca.

Atteso il concerto della pianista e compositrice Giuseppina Torre che sabato 21 alle ore 19.00 presenterà nella sua città il suo nuovo disco “Life Book” : l’album racchiude 10 composizioni inedite, con musiche composte ed eseguite da Giuseppina Torre, che raccontano le suggestioni, i pensieri e il vissuto dell’artista negli ultimi anni, come un vero e proprio “racconto di vita” in musica: “Rosa tra le rose”, “La promessa”, “Gocce di veleno”, “Dove sei”, “The golden cage”, “Siempre y para siempre”, “Mentre tu dormi”, “My miracle of love”, “Un mare di mani”, “Never look back”. Domenica alle ore 20.00 sarà la volta degli STRIKE, nota band siciliana nata nel 2008 dalla passione per la cultura e la musica americana anni 50. Nel tempo ha saputo maturare un sound classico ed energico, in un travolgente mix di brani Rockabilly, Rock’n’Roll, Country e Blues.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *