Papa Francesco come un clochard sui muri di Milano

Papa Francesco e la Madonna con bambino chiedono l’elemosina sui muri di Milano in una serie di opere dal titolo ‘Caritas’ firmate dall’artista AleXsandro Palombo e dedicate all’aggravarsi della povertà al tempo del Covid. Anche i bicchieri con il logo Coca Cola, da sempre simbolo del consumismo, sono trasformati in bicchieri della carità.

“Questa crisi – dice il 46enne artista – è la più grande opportunità che abbiamo per ridisegnare e umanizzare la società. Oggi più che mai bisogna accorgersi dell’altro, di chi si trova sul nostro cammino e che sta vivendo un momento di estrema necessità. Ognuno di noi può fare la differenza nell’aiutare i più fragili e tutte quelle famiglie che in questo momento sono cadute in povertà. Questo è il momento di comprendere che il futuro è generosità e solidarietà”.

Nella serie “Caritas” Papa Francesco è testimonial della carità e appare come un senza tetto davanti alla Chiesa di San Gioachimo nel centro di Milano, intento a chiedere l’elemosina, un povero tra i poveri, e la Madonna che mendica con il bambino si mostra in tutta la sua umanità, più vicina ad una dimensione terrena che divina.

“La crisi sanitaria – aggiunge l’artista, che aveva già fatto centro dipingendo le protagoniste della politica mondiale come vittime di violenza – ha avviato un cambiamento delle nostre abitudini su scala globale, è un’opportunità immensa perché possiamo continuare questa trasformazione per cambiare in meglio la nostra società, stà a tutti noi fare del mondo di ieri un mondo migliore dove nessuno resti invisibile e tutti possano aver diritto alla dignità umana”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *