Parnaso Siculo Book Fest, il 14 e 15 dicembre: festival letterario a Mineo

“Parnaso Siculo Book Fest” – ideato da Mario Luca Testa (esperto in Culture Visuali e Progettista Culturale) con la consulenza di Martina Testa (traduttrice di oltre cinquanta libri dall’inglese all’italiano, specializzata sugli autori americani contemporanei) e organizzato dall’Associazione “Bottega di Orpheus” – si terrà a Mineo (CT) il 14 e il 15 dicembre 2019.

L’evento, con il patrocinio della Presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana, prende il nome dall’appellativo “Parnaso Siculo” che fu attribuito alla città di Mineo, per la vocazione della stessa nel dare i natali a poeti e letterati, da Giambattista Vico.
L’opera che caratterizza il visual di questa prima edizione è “Leggo me stesso” di Demetrio Di Grado.

“Parnaso Siculo Book Fest” nasce dal desiderio di creare una nuova occasione di stimolo letterario e culturale in un territorio che al momento ne è carente nonostante vanti un’antica tradizione letteraria, a partire dal Seicento, quando diede i natali a Ludovico Buglio, missionario gesuita in Cina, uno dei primi e più importanti sinologi italiani, e al poeta satirico-burlesco Paolo Maura; a Mineo sono inoltre nati – e hanno dedicato ampio spazio nelle loro opere – due esponenti di spicco della letteratura italiana moderna e contemporanea come Luigi Capuana (1839-1915), uno dei maestri del Verismo, autore di romanzi e racconti, drammaturgo, fotografo e critico letterario, e il romanziere Giuseppe Bonaviri (1924-2009), vincitore, fra gli altri, del Premio Selezione Campiello, del Premio Brancati e del Premio Mondello.

Il 2019 rappresenta per Mineo un anno ricco di ricorrenze: i 180 anni dalla nascita di Luigi Capuana (e dall’invenzione della fotografia); i 30 anni dalla morte di un altro cittadino illustre, Luigi Ricceri, sesto successore di don Bosco alla guida dei Salesiani; i 10 anni della morte di Giuseppe Bonaviri. Queste, però, non devono fungere solo da momenti di commemorazione, ma da spunti di riflessione per un rinnovamento rivolto verso un futuro all’altezza del patrimonio culturale ereditato.

Parnaso Siculo Book FestI due giorni di festival prevedono un ricco programma di incontri con scrittori del panorama letterario nazionale, laboratori di scrittura creativa; itinerari turistici dedicati ai luoghi descritti da Luigi Capuana e da Giuseppe Bonaviri, mostra fotografica, un concorso letterario “Mineo in un racconto breve” e uno spettacolo di chiusura con musica e reading.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *