Pitti Uomo, lanificio Luigi Ricceri ‘veste’ la bellezza scolpita del David

Il David di Michelangelo vestito di iconici tessuti in lana made in Italy. In occasione di Pitti Uomo, ieri sera nella Galleria dell’Accademia di Firenze, il Lanificio Luigi Ricceri di Prato ha presentato l’evento “Fabric is Art”.

Dieci esclusivi ed iconici tessuti del lanificio, vera eccellenza produttiva del tessuto Made in Italy, sono stati i protagonisti di una video installazione di Felice Limosani che li ha visti proiettati sul David di Michelangelo, in un magico connubio tra tecnologia e arte.

Gli appuntamenti del Pitti Uomo, edizione 93

I 10 patterns della collezione Ricceri prendono vita attraverso l’arte digitale e la luce dei pixel: le animazioni delle texture avvolgono le superfici marmoree del capolavoro assoluto della scultura mondiale, conferendo loro una nuova forza visiva, espressiva e simbolica.

Artista multidisciplinare, Limosani lavora con l’idea di rimuovere i confini tra arte, design, tecnologia, cultura, esperienza e puro intrattenimento.

Un’occasione, quindi, irripetibile per apprezzare il capolavoro di Michelangelo e per celebrare il punto d’incontro tra l’ingegno italiano e l’ideale di perfezione e bellezza che da sempre ispira i prodotti del Lanificio Luigi Ricceri.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *