Premio Telamone, ecco i talenti imprenditoriali del 2019

La Rassegna Internazionale “Premio Telamone”, istituita quarant’anni fa dal Centro Programmazione Azione Sociale  di Agrigento-Ce.p.a.s.A., è uno dei principali riconoscimenti internazionali assegnati annualmente ai Siciliani impegnati meritoriamente nell’imprenditoria, nella ricerca, nel sociale, nella politica, nella cultura, nell’arte, che con la propria azione contribuiscono a dare una visione positiva e talentuosa della terra di Sicilia.

Si è svolta sabato 30 novembre presso il Museo Archeologico Regionale di Agrigento, nel cuore della Valle dei Templi, la Cerimonia di consegna del ‘Premio Telamone 2019’.

TUTTI I PREMIATI 2019

Un appuntamento ricco di cultura e professionalità made in sicily che anche quest’anno valorizza i vertici della migliore imprenditoria siciliana, ecco tutti i premiati: Gabriella Anca Rallo storica fondatrice della nota Azienda vitivinicola Donnafugata; Roberto Andò regista e sceneggiatore di produzioni di altissimo valore nel panorama teatrale e cinematografico italiano; Carla e Grazia Conti leader dell’azienda biologica ‘Conti Nobile Natura’, strenue sostenitrici delle nocciole dei Nebrodi e della biodiversità del territorio; Antonino Cremona, Presidente dell’Ordine forense di Agrigento; la nota azienda dolciaria Fiasconaro, con il pluripremiato primo pasticcere Nicola Fiasconaro ambasciatore delle dolci eccellenze siciliane nel mondo; il chirurgo oncologo Francesco Lo Sardo, punto di riferimento siciliano nella lotta al cancro; Graziella Luparello, magistrato di grande rettitudine e coraggio; Federico Mancarella, campione italiano di paracanoa; Nicolò Morales scultore e ceramista di design; Antonio Occhipinti, maestro acquarellista tra i più autorevoli del settore; il poeta e autore Tommaso Romano; la scrittrice Nadia Terranova, finalista al Premio Strega 2019; gli editori Antonio e Olivia Sellerio impegnati nel guidare in modo esemplare e con passione la nota casa editrice, sostenendo progetti e autori di grande successo.

E’ motivo di orgoglio e di grande soddisfazione giungere alla quarantatreesima edizione del Premio –sottolinea la Presidente del Premio Telamone Chiara Cilona; un traguardo storico che nel corso degli anni ha premiato nei più svariati campi tantissime eccellenze siciliane, tra cui: Leonardo Sciascia, Pietro Ingrao, Letizia Battaglia, Gaetano Silvestri, Giuseppe Tornatore, Andrea Camilleri, Ignazio Buttitta, Emilio Averna, Michele Ainis. Le difficoltà nell’organizzarlo non mancano e non è certo semplice mantenere questo livello organizzativo, ma prevale l’amore verso la nostra bellissima isola, e la doverosa gratitudine verso i tanti siciliani che attraverso il lavoro, l’impegno umano e sociale consegnano alla collettività i frutti dell’intelligenza e della cultura“.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *