Princes chiede ai bambini pugliesi di disegnare il Natale
Read Time:1 Minute, 19 Second

Princes chiede ai bambini pugliesi di disegnare il Natale

0 0

Un Babbo Natale con la mascherina che sorride con lo sguardo, gli elfi distanziati che preparano le confezioni di pomodoro Pia, i Re Magi che portano in dono il pomodoro pugliese a Gesù Bambino e tante immagini di presepi e alberi di Natale. Tradizione e creatività per raccontare un Natale diverso ma ugualmente importante che ha visto i bambini pugliesi, figli dei dipendenti di Princes Industrie Alimentari, impegnarsi dando sfogo alla loro creatività per mostrare ai più grandi come si vede il Natale con i loro occhi.

I bambini pugliesi fra i 3 e i 14 anni hanno partecipato a “Bimbi in Princes-Christmas Edition: Contest Disegna il tuo Natale”. L’evento, per l’occasione virtuale, è stato organizzato per festeggiare insieme a tutti i dipendenti e ai loro figli l’arrivo del periodo natalizio. Attraverso i disegni che l’azienda ha chiesto di realizzare, fotografare e spedire via e-mail, i bambini hanno dimostrato come le persone care e la famiglia siano gli elementi più importanti anche in questi momenti così particolari, sapendo andare oltre le difficoltà della pandemia con semplicità e intuizione. Fra i tanti disegni ricevuti, quelli di Leandra e Claudio sono stati selezionati come i più rappresentativi; Pia ha scelto di donare loro due tablet che saranno utili nel percorso di formazione oltre che per la didattica a distanza (Dad).

L’azienda ha voluto rinnovare l’iniziativa “Bimbi in Princes” per avvicinare i più piccoli al lavoro dei genitori. Un’edizione virtuale che ha visto tutti vestiti di rosso per festeggiare il Natale e darsi appuntamento fiduciosi al prossimo anno.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous post #ChristmasMenu: la top 10 secondo Instagram
Next post Campagna natalizia Gucci Gift 2020