Ricette siciliane di famiglia in abbinamento ai vini Planeta

Con l’augurio di trascorrere una Pasqua serena e rendere omaggio ai profumi e ai colori della Sicilia, per il pranzo della tradizione pasquale Planeta suggerisce alcune ricette di famiglia in abbinamento ai vini dell’azienda.

Timballo di ricotta e maggiorana di Casa Planeta con Chardonnay 2018 Sicilia Menfi DOC

E per festeggiare il lunedì di Pasquetta, una grigliata al sapore di mare con:

Sgombro arrostito con salsa di pane nero e insalata di pomodori kamarino e origano e, in abbinamento, Plumbago 2018 Sicilia DOC ed Eruzione 1614 Nerello Mascalese 2017 Sicilia DOC.

Ricette che fanno parte della cultura e della tradizione Planeta, in cui le erbe aromatiche che crescono nel “giardino degli aromi” de La Foresteria di Menfi hanno un ruolo primario. Segreti di un’arte culinaria che le generazioni custodiscono e tramandano con orgoglio e passione proponendole nei menù delle loro Tenute ai visitatori che vogliono vivere un’esperienza enogastronomica unica in cantina, e nel ristorante de La Foresteria, con la mano artistica di Angelo Pumilia, resident chef.

La cucina di Casa Planeta è il racconto di una storia famigliare, di una terra e delle molteplici contaminazioni culturali che custodisce. Una cucina che fonde l’arte raffinata dei Monsù alla cultura contadina, raccontata nel libro Sicilia – La cucina di Casa Planeta, scritto da Elisa Menduni. Questo volume infatti è un viaggio in cento ricette provenienti per la maggior parte dai quaderni manoscritti delle donne Planeta, dal loro modo intimo e umile di cucinare, d’impostazione nobiliare, menfitana e di Sambuca, con influenze palermitane, oltre a raccontare la cultura culinaria dei cinque territori in cui la tenuta produce vino e olio (Vittoria, Noto, Etna e Capo Milazzo). Un’immersione nei profumi, nei silenzi e nel lento scorrere del tempo di una terra che sa di mare, di lava e di sole.

Maggiorana_timballo Origano_sgombro

Origano_sgombro

 

 

page1image27118400

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *