RO.ME Museum Exhibition. A novembre la seconda edizione: la più attesa fiera sui musei, sui luoghi e le destinazioni culturali

RO.ME Museum Exhibition

Il 27 novembre inaugura la seconda edizione di RO.ME Museum Exhibition, fiera sui musei, sui luoghi e le destinazioni culturali. Uno spazio espositivo di settore con oltre 8.000 metri quadrati per un’audience specializzata di operatori del settore.

 

IL PROGRAMMA E GLI SPEAKER DELL’EDIZIONE 2019

Ad inaugurare la seconda edizione di RO.ME – Museum Exhibition sarà il Convegno dei direttori dei musei italiani, realizzato in collaborazione col Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo. Il convegno si aprirà con un’intervista al Ministro On. Dario Franceschini a cui seguirà una session coordinata dalla Direzione Generale Musei. Oltre cinquanta tra panel e workshop con più di centocinquanta speaker nazionali e internazionali, sette eventi speciali in programma nelle tre giornate della manifestazione.
Gli argomenti affrontati sono numerosi: audience development, accessibilità, digitalizzazione, sostenibilità, patrimonio UNESCO, innovazione, licensing, nuove professionalità e carriere, musei e archivi aziendali, merchandising & retailing, mecenatismo, nuovi media per l’arte e la cultura, cluster territoriali.

Vai al programma
Conosci gli speaker

TRAVELING EXHIBITION MEETING & MARKETPLACE [TEMM]

La grande novità di questa seconda edizione di RO.ME sarà la Traveling Exhibition Meeting & Marketplace [TEMM], che si terrà il 28 novembre 2019 all’interno della manifestazione e che mira a mettere in contatto i maggiori player nel campo delle mostre itineranti.

Il programma e i partecipanti di TEMM

LEARNING ROOM

RO.ME mette a disposizione di aziende, istituzioni e professionisti uno spazio formativo “la Learning room”, dove entrare in contatto con esperti e formatori altamente qualificati.

Scopri i temi della Learning Boom

Dal 27 al 29 novembre 2019 presso la Fiera di Roma.
Ingresso Nord – Padiglione 7
Ingresso gratuito previa registrazione

Registrati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *