Il rossetto sang royal omaggio a Sant’Agata di Orazio Tomarchio

Rossetto rosso sangue in omaggio del martirio di San’Agata

La città di Catania si sta preparando a salutare e celebrare la sua Santa Patrona Agata. Un sentire comune fatto di pathos e devozione che unisce e coinvolge migliaia di catanesi e turisti venuti appositamente per assistere ai festeggiamenti agatini.

Ed è in questa atmosfera che Orazio Tomarchio, imprenditore, make-up artist e creatore de La Truccheria Cherie, nonché devoto e collezionista di arte sacra, soprattutto oggetti di culto dedicati alla Santa, crea un rossetto speciale.

Rossetto rosso “sang royal”

La nuance sang royal è intensa e profonda. Agahae è un rossetto rosso ispirato al sangue del martirio della giovane Agata, morta per mano di Quinziano.

Agata una donna, una martire, una Santa. Donna simbolo per tutte le donne. Il suo nome domina anche sul packagin, il colore caldo e avvolgente riscalda le labbra. Un rosso intenso e carmineo.

L’omaggio ad Agathae

Orazio Tomarchio da sempre fervente devoto di Sant’Agata, vive questi giorni con trasporto, emozione e profonda devozione. Così come nelle case nobiliari si allestivano – e in alcune si allestiscono ancora oggi – altarini dedicati alla Santa patrona, così il make-up artist dedica la vetrina della sua truccheria.

Un tripudio di colori dove il rosso prevale, simboli, suggestioni evocative che rapiscono l’attenzione per la cura dei dettagli, per i rimandi alla tradizione. I dolci tipici di questo periodo, le minuzze di Sant’Agata e le olivette, gli oggetti simbolo come i cuori votivi.

Il rossetto “sang royal” di nome “Agathe” presente come dono alla santa, ha una piccola rosa rossa sulla sommità della confezione.

Un’atto di fede e d’amore per questa donna simbolo di Catania e simbolo per tutte le donne.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *