Sale le febbre da Black Friday. Ecco i migliori sconti on-line

Sale le febbre da Black Friday. Fino a venerdì 29 novembre è un vero e proprio boom per gli acquisti a prezzo scontato, che danno il via allo shopping natalizio. A lanciare l’offensiva è il colosso delle vendite online Amazon, che offre tra l’altro agli utenti abbonati a Prime un ‘vantaggio’ di 30 minuti rispetto agli altri, insieme a tanti competitor.

Parte così una settimana di offerte e promozioni che proseguirà fino al prossimo 2 dicembre, il Cyber monday, giornata di ribassi e occasioni per tutto il settore hi-tech.

Dopo aver raggiunto un’ampia popolarità negli Stati Uniti, il Black Friday ha conquistato anche l’Italia. L’anno scorso, ad esempio, secondo l’Osservatorio eCommerce B2c Netcomm del Politecnico di Milano, a novembre per lo shopping on line gli italiani avevano superato una spesa da un miliardo di euro, per arrivare a oltre 1,5 con gli acquisti anche nella rete commerciale tradizionale. In aumento anche le persone che usano lo smartphone per fare acquisti e approfittare delle offerte lampo.

Il Black Friday, però, è un appuntamento che non riguarda più, come qualche anno fa, solo lo shopping on line ma è diffuso in tutto il settore del commercio.
Occasioni e sconti si trovano sia nei grandi colossi on-line come Amazon o eBay che nelle catene dell’elettronica come MediaWorld e Unieuro o presso le griffe della moda.

Amazon: fino al 70 % di sconto aspettando il Black Friday. Cominceranno venerdì 22 novembre, andranno avanti fino al Black Friday, giornata in cui ci saranno gli sconti maggiori e proseguiranno per il Cyber Monday dal 30 novembre al 2 dicembre.

– Expert: propone un’anteprima black. Già dal 18 novembre, maxi sconti su tantissimi prodotti selezionati tra grandi e piccoli elettrodomestici, tv di ultima generazione, laptop, articoli informatici e smartphone.

Ibs: libri in sconto già dal 22 novembre e poi per tutta la settimana. Inoltre, fino al 21 novembre 2019 con una spesa minima di 30 euro, inserendo nel carrello un codice promo “SCONTOBLACK”, sarà possibile ricevere un buono acquisto Happy Card del valore di 3 euro utilizzabile dal 22 novembre 2019 al 2 dicembre 2019.

Douglas: offre il 25% di sconto sull’intera gamma. Sono esclusi gli articoli già scontati.

Sephora: da Sephora l’appuntamento è venerdì 29 novembre su sephora.it e in tutti i Beauty Store con migliaia di prodotti ad un prezzo imperdibile, sconti eccezionali su make-up, skincare e fragranze preferite.

Zalando: il Black Friday su Zalando è ufficialmente arrivato.

Intimissimi: il 29 novembre, Reggiseni, slip, lingerie, body, maglieria e nightwear a prezzi super scontati.

Yoox: una settimana intera di promozioni

Ryanair: il Black Friday di Ryanair prevede sconti fortissimi sui prezzi dei biglietti. Gli sconti inizieranno a mezzanotte del 29 novembre

Ad aderire, però, saranno anche i negozi di quartiere, gli outlet, i centri commerciali, gli store dedicati a sport e tempo libero. Tra gli acquisti più gettonati, secondo le previsioni, ci saranno proprio smartphone, insieme con televisori, piccoli elettrodomestici, capi di abbigliamento, borse e gioielli. E ancora oggetti di design, cosmetici e profumi.
Ma andranno molto bene anche i libri, i giocattoli e i biglietti aerei mentre sta crescendo anche il settore alimentare.

Ma le offerte dell’ultima settimana di novembre sono davvero così vantaggiose? L’osservatorio della rivista Altroconsumo ha evidenziato come il calcolo della percentuale di sconto prenderebbe come base il prezzo di listino del prodotto al momento del lancio sul mercato, distante anche diversi mesi. In questo modo è più facile vantare ribassi anche del 50% su articoli usciti diversi mesi fa e che nel frattempo hanno già subito un calo fisiologico del prezzo. Per essere certi di fare davvero un affare, si possono comunque confrontare le offerte grazie a siti come Camel Camel Camel o Keepa. In altri casi, sempre secondo Altroconsumo, le offerte, specialmente per smartphone, tv, elettrodomestici, sono vicine ai prezzi più bassi sul mercato ma non sono imperdibili. E non è escluso che si possano trovare in altri periodi dell’anno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *