Sarah Jessica Parker apre la sua prima boutique al posto di Manolo Blahnik

Sarah Jessica Parker ha creato una sua linea di scarpe nel 2014 e adesso apre a Manhattan

Sarà stato il destino, il karma, ma la notizia della chiusura del negozio di Manolo Blahnik è stata consolata dall’apertura del primo flagship store del brand di scarpe di Sarah Jessica Parker.

E così si sovrappone ancora una volta la vita dell’attrice con quella del suo celebre personaggio Carrie Bradshow. Appassionata della moda, appassionata di scarpe, e soprattutto di Manolo Blahnik la sua Carrie passava pomeriggi di shopping in quella boutique, tempio per tutte le shoesaddicted a NY.

Il negozio di SJP  da aprile sarà proprio al numero 31 della West 54th Street

Un flagship store luminoso ed elegante, al piano terra dell’ex boutique di Manolo Blahnik, sviluppato su oltre 100 metri quadri e con giardino esterno. Ovviamente, lo spazio riflette al meglio lo spirito audace e lo stile di Sarah Jessica Parker, con elementi in grado di risaltare i colori accesi e decisi della collezione e le insolite combinazioni di materiali.

Le scarpe di SJP sono tutte realizzate in Italia

“… Le nostre scarpe dovevano essere fatte a mano in Italia, che gode di una lunga tradizione, tanto da essere considerata la casa dei migliori calzolai del mondo ” così si può leggere sul suo sito.

In vendita non solo scarpe

Sarà possibile acquistare anche altri accessori proposti da SJP, come gli occhiali da sole, borsette, cover per smartphone, candele, profumi libri e teli mare.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *