Claudia Antichi aka Emmy Boo. Nuovo show-room e nuova collezione

Emmy Boo

Emmy Boo è una giovane designer e architetto catanese, classe 86’, che nel 2014 ha deciso di fidarsi del suo istinto e di buttarsi in questa avventura. Lei è un pò come tutte le donne. Emmy Boo è Claudia Antichi.

Una donna che mette la sua passione nelle sue creazioni

Una donna coraggiosa e curiosa. Una donna che sa quello che vuole e sa come ottenerlo. Una donna che non si ferma alle apparenze e davanti a niente e nessuno. Ama la Sicilia, terra meravigliosa in cui è nata. Quella Sicilia bella ed elegante, intensa e illuminata di mare e di arte che guarda avanti. Una donna che ama i fiori della sua terra e ama anche viaggiare e scoprire il mondo.

Tutti aspetti che si possono riconoscere nelle sue creazioni, nella cura dei dettagli, nella curiosità di sperimentare e crescere. Una sensibilità elegante e contemporanea in cui potersi riconoscere già solo entrando nel suo nuovo show-room.

Si sovrappongono Emmy Boo e Claudia Antichi, una giovane donna che disegna e realizza arte e bellezza per altre donne.

Come è nata questa avventura? Dall’ architettura a designer? 

Per me è come non essere mai uscita dal campo dell’architettura, non mi sono mai accorta in modo profondo di essere in due settori diversi, fondamentalmente si tratta di volumi diversi. Quando progetto interni gli spazi sono grandi e quando disegno le collezioni o un nuovo prodotto invece si tratta di oggetti piccoli ma si vivono nella quotidianità tutti e due gli elementi e io li penso con lo stesso trasporto.

Come nasce la scelta del nome del tuo brand Emmy Boo? 

Emmy Boo nasce letteralmente dall’esclamazione “E mi butto” ovvero si! Mi getto in una nuova avventura e diamo forma ad un nuovo progetto o meglio dire sogno.

Per il processo creativo da cosa ti lasci ispirare? Un viaggio? Un libro? Un profumo?  

Le mie ispirazioni sono sempre governate dalle linee semplici e minimal che ho acquisito durante gli studi e cerco sempre di fornire un prodotto che faccia scoprire anche la Sicilia in chiave elegante e tirando fuori artisti e fiori, tra i più bei frutti che la sicilia ci regala. Come quelli di zagara o di Bougainville.

Nuovo negozio, nuova collezione. Quali le novità nel dettaglio? Quali i pezzi chiave? 

Ho pensato ad un posto che abbia sentore di lusso ma in chiave minimal ed elegante e la collezione ne rappresenta assolutamente sia il nuovo negozio che l’idea di partenza. Così una Capsule Collection in “Lingerie Style” con richiamo ai fiori siciliani, ormai iconici del mio marchio, pochi capi dal tatto setoso e fluido. Le borse Monogram accompagnano tutti i miei nuovi prodotti e ne fanno un essenziale per distinguersi in modo sobrio.

Invece i pezzi iconici della tua collezioneanche loro sono stati reinterpretati alla luce di nuovi tessuti e dettagli ? 

Quest’anno è avvenuto un restyling totale, dal packaging alla qualità di tutti i materiali adoperati. Ma anche agli artigiani sempre più esperti, ai dettagli e alle rifiniture.  Ovviamente tutto questo ne ha fatto alzare il costo finale soprattutto della linea Monogram ma questa scelta ha riscontrato maggiore successo e io sono più soddisfatta e felice di avvicinarmi sempre più ad un prodotto di lusso.

Per i dettagli Claudia Antichi vi aspetta in negozio e online sul sito

Photo credit: Eleonora Aricò per Emmy Boo