Festival del Verde e del Paesaggio a Roma

festival del verde e del paesaggio.

Dal 13 al 15 maggio 2016 torna a Roma il Festival del Verde e del Paesaggio, la Green Expo più importante d’Italia – con oltre 21.000 visitatori nell’edizione 2015 – nell’affascinante cornice del Parco Pensile dell’Auditorium progettato da Renzo Piano.

Sono l’architettura del paesaggio, il design, la passione per le piante e i giardini, i temi della manifestazione ormai punto di riferimento per gli appassionati e i professionisti del verde.

In collaborazione con la Fondazione Musica per Roma, la sesta edizione del Festival ospiterà una nutrita rosa di progettisti, garden designer, vivaisti, giardinieri e artigiani che presenteranno le loro proposte più creative e interessanti.
Un’occasione unica per godere della spettacolarità di giardini allestiti da professionisti del settore, per farsi travolgere dai profumi, dai colori delle piante in esposizione, acquisendo nuove conoscenze su un tema ricco di sfumature che coinvolge un pubblico sempre più numeroso.

Il Festival si caratterizza da sempre per una felice convivenza di tutti gli elementi che parlano di verde in un “melting pot” che accoglie i visitatori e stimola la creatività degli espositori. La capacità di scovare e lanciare piccole realtà imprenditoriali che sappiano proporre nuovi punti di vista e nuove soluzioni nella gestione degli spazi esterni ne fa un palcoscenico irrinunciabile per tutti i professionisti, gli appassionati e i curiosi del settore. Questo ruolo d’incubatore di creatività e la capacità di amplificare le tendenze e le istanze legate al verde e al paesaggio sono le chiavi del successo della manifestazione.

Di seguito le anticipazioni dell’edizione 2016:

Percorso

Una vera sorpresa sarà il giardino creato da Carlo Contesso che introdurrà i visitatori alla passeggiata di 1 km tra pareti verdi, profumi, colori e varietà di piante insolite, giardini, design d’autore, serre e terrarium.

Altri giardini: Sezione dedicata al giardino e ai tanti modi con cui le piante possono disegnare ed arredare ogni spazio verde. Lo spettacolo offerto dai giardini dei garden designers allestiti al Festival, sarà uno spunto per il pubblico, assistito dai progettisti, per ripensare i propri spazi.

Vivai: L’esperienza e la competenza dei i migliori vivaisti italiani e i loro consigli su come posizionare e accostare clematis dai fiori azzurri campanulati con rose botaniche da bacca, ninfee rustiche, fior di loto, piante da frutto, rampicanti esotiche, agrumi, aromatiche, erbacee e sementi orticole per la coltivazione in vaso. Una produzione di eccezionale qualità in esclusiva a Roma per tre giorni.

Espositori: Le aziende leader del settore propongono tutta la gamma di prodotti per godere di ogni spazio esterno: dal più piccolo balcone, ai terrazzi, ai giardini. Antiquariato, modernariato e design completano l’offerta tra cui scegliere.

Artigiani: La creatività e la sapienza si fondono nelle proposte che gli artigiani presentano al pubblico del Festival: micro giardini, gioielli di frutti e semi, tavoli-scultura, cesti, vasi e tutto quello che ci riporta ai nostri giardini.

Incontri: La Zona Incontri si conferma come un vero laboratorio d’idee e proposte provenienti dal mondo della cultura e della progettazione di settore. Accanto alle presentazioni di libri, talk con esperti, proiezioni, lezioni di giardinaggio, quest’anno il programma pensa anche ai professionisti affrontando il tema degli Spazi filtro. Quest’anno inoltre il Festival del Verde e del Paesaggio ospiterà il Premio Pizzetti della sezione AIAPP Lazio ed una riflessione internazionale sui Parchi Urbani.

Concerti di musica dal vivo e mostre di arte contemporanea completano l’offerta.

Festival del Verde e del Paesaggio
dal  13 al 15 maggio 2016
Parco Pensile dell’Auditorium – Roma
Info: www.festivaldelverdeedelpaesaggio.it