Raffaello e la Domus Aurea. L’ invenzione delle grottesche

In occasione della celebrazione dei 500 anni dalla morte di Raffaello Sanzio, dal 24 marzo 2020 è in programma la mostra Raffaello e la Domus Aurea. L’ invenzione delle grottesche negli spazi della Domus Aurea

Un evento espositivo dedicato al tema delle grottesche, con straordinari apparati interattivi e multimediali.
Il progetto, promosso dal Parco archeologico del Colosseo, curato da Vincenzo Farinella con Stefano Borghini e Alessandro D’Alessio e con l’organizzazione di Electa, ha l’ambizione di raccontare la storia e l’arte di uno dei complessi architettonici antichi più famosi al mondo che ha segnato e influenzato, con la sua scoperta, l’iconografia dal Rinascimento sino a i grandi maestri del Novecento, come Calder, Dalì e Mirό.

Da oggi è possibile prenotare i biglietti qui

Un’occasione imperdibile, per ammirare non solo il genio di Raffaello ma soprattutto la Domus Aurea, uno dei gioielli più belli e segreti di Roma, aperto per l’occasione tutti i giorni.

Dove e quando

Raffaello e la Domus Aurea. L’ invenzione delle grottesche
24 marzo 2020 – 10 gennaio 2021

Domus Aurea, Roma (Viale Serapide, Parco del Colle Oppio)