Tommy Hilfiger, sfilata esperienziale a Tommyland, in California

Si chiama TOMMYNOW Primavera 2017 la seconda sfilata del marchio Tommy Hilfiger nel corso della stagione, che si è tenuta nei giorni scorsi in occasione di “TOMMYLAND” a Venice Beach, Los Angeles. Celebrazione della fusione tra moda, musica e creatività californiane, “TOMMYLAND” è diventato il più importante festival di moda della West Coast, sullo sfondo straordinario di Venice Beach. Sulla scia del successo di Tommy Hilfiger con le sfilate “See Now, Buy Now”, tutti i modelli della Primavera 2017, compresa la seconda collezione TommyXGigi disegnata in collaborazione con la top model Gigi Hadid, sono stati resi immediatamente disponibili per l’acquisto su tutti i canali di vendita in oltre 70 Paesi in tutto il mondo.

La collezione si ispira alla California: la mentalità giovane, lo stile di vita rilassato e lo spirito dei festival in cui musica e moda si intrecciano con la storia della cultura pop. Il risultato è una raccolta del meglio che lo stile americano ha da offrire con tantissimo denim, cenni alla cultura occidentale e patch colorati per rendere i look ancora più personali.

Gigi Hadid è l’ambasciatrice globale del womenswear Tommy Hilfiger, che include abbigliamento, calzature, accessori, occhiali da sole, orologi e profumi. La collezione TommyXGigi celebra la tipica estetica rilassata da West Coast unita alla storia radicata nell’East Coast di Hilfiger.

La sfilata TOMMYNOW ha presentato anche look della Hilfiger Collection Primavera 2017, per completare l’offerta di prodotti donna.

A conclusione della sfilata, Tommy e Gigi hanno presentato Fergie, vincitrice di otto Grammy Award, che ha intrattenuto modelle, celebrità, giornalisti e clienti interpretando i suoi brani più famosi, tra cui il nuovo singolo M.I.L.F.$, e le canzoni più popolari dei Black Eyed Peas. Anche il duo soul americano Lion Babe è salito sul palco di TOMMYLAND con un’incredibile serie di hit da classifica.

TOMMYNOW nasce dalla visione di Tommy Hilfiger per una moda democratica, resa possibile grazie alla gratificazione immediata del consumatore, che attraverso un ecosistema di canali può effettuare acquisti istantanei. Questa stagione il brand ha introdotto nuovi tool e funzioni di prossima generazione, sfruttando l’innovazione digitale per entrare in contatto con i clienti globali in modo personalizzato.

Con la sfilata TOMMYNOW Primavera 2017, Tommy Hilfiger è diventato il primo brand a lanciare il riconoscimento di immagini 3D sulla passerella, introducendo un modo facile e immediato di acquistare i capi della sfilata. I clienti possono usare l’app TOMMYLAND SNAP:SHOP progettata in collaborazione con Slyce, il miglior sviluppatore di tecnologia per le ricerche visuali, per fare acquisti attraverso fotografie o immagini 3D in movimento, come quelle delle modelle che sfilano sulla passerella o dei prodotti in vendita nei negozi, o ancora da immagini 2D, come quelle che appaiono su articoli e pubblicazioni.

Con la rapida crescita degli archivi digitali di immagini e gli oltre tre miliardi di foto condivise quotidianamente sulle app mobili, il commercio basato sul riconoscimento delle immagini rappresenta un potenziale incredibile per cambiare il modo in cui i clienti cercano e acquistano i look che amano.

È possibile acquistare tutti i look della sfilata Primavera 2017 attraverso la rete globale di punti vendita del brand, presso i negozi monomarca, su tommy.com, sui social media e sui shoppable live stream. La versione On Demand dei live stream da voce ai commenti di influencer e icone di stile di tutto il mondo che hanno selezionato i loro look preferiti in segmenti esclusivi, offrendo così il loro esclusivo punto di vista ai clienti che vogliono acquistare i capi della sfilata.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *