Torna il Terre Sicane Wine Fest

Istituito il Premio Terre Sicane per il miglior Nero D’Avola del territorio

Si svolgerà sabato 29 Agosto presso la splendida Abbazia di Santa Maria del Bosco, a Contessa Entellina, la seconda edizione del Terre Sicane Wine Fest, manifestazione enogastronomica che punta a valorizzare il territorio e i vini delle Terre Sicane. Fortemente voluta dal Comune di Contessa Entellina, nonostante si tratti di un anno particolare, il sindaco Leonardo Spera ha deciso di confermare l’iniziativa, con le dovute precauzioni e nel rispetto delle normative vigenti, sia per dare seguito al grande successo ottenuto nella precedente edizione che per permettere alla manifestazione di fare un ulteriore salto di qualità e dare quindi risalto a tutte le realtà imprenditoriali del territorio.

Insieme all’Amministrazione Comunale, nell’organizzazione della manifestazione, anche la Federazione delle Strade del Vino e dei Sapori di Sicilia, la Strada del Vino delle Terre Sicane, l’Abbazia Santa Maria del Bosco gestita dalla famiglia Inglese, l’Iter Vitis e l’Antica Focacceria San Francesco. Tante le novità che riguardano questa edizione, a partire dall’istituzione del Premio Terre Sicane, da assegnare al vino che più di altri rappresenterà, secondo una giuria formata da esperti giornalisti, la massima espressione del territorio. Per questa prima edizione del Premio focus incentrato sul miglior Nero d’Avola delle Terre Sicane. Il Terre Sicane Wine Fest prenderà il via sabato 29 Agosto alle 18.00 con un momento di approfondimento dedicato all’enoturismo e al turismo esperienziale: ne discuteranno insieme al Sindaco di Contessa Entellina Leonardo Spera, Gunther di Giovanna – Presidente della Strada del Vino Terre Sicane, Gori Sparacino – Presidente Federazione Strade del Vino e dei Sapori di Sicilia, PiefilippoSpoto, Delegato Regione Sicilia per il Turismo Esperienziale, Giovanni Ruggieri- Docente di Economia del turismo presso l’Università di Palermo, Luigi Salvo – Sommelier, degustatore e Delegato Ais Palermo, e Beppe De Santis – Esperto in programmazione. A moderare i lavori il giornalista Toti Piscopo, Direttore Editoriale della rivista TravelNoStop.

Altro momento interessante sarà quello dedicato alla presentazione di Sicilia in Bolle, manifestazione curata da Ais Agrigento in collaborazione con Ais Sicilia dedicata alle bollicine siciliane; giunta alla sua sesta edizione, la partnership voluta con il Terre Sicane Wine Fest servirà a presentare l’edizione 2020 che si terrà il 10 e 11 Ottobre attraverso una degustazione di alcune delle migliori bollicine di Sicilia.

L’evento proseguirà con l’apertura dei banchi di assaggio: i partecipanti potranno degustare le migliori espressioni territoriali enogastronomiche con sapori e vini delle Terre Sicane; il momento conclusivo è stato affidato al live acustico di Giuseppe Milici, armonicista e compositore fra i più talentuosi di Sicilia, che delizierà gli ospiti presenti al Terre Sicane Wine Fest con la sua musica e le sue melodie.

“Nonostante le difficoltà – sono le parole del sindaco Leonardo Spera – ci tenevano ad offrire un evento che possa essere da volano per un maggiore sviluppo del territorio, non soltanto per il Comune di Contessa Entellina ma per le Terre Sicane in generale, che meritano di essere maggiormente conosciute e valorizzate.”

In virtù delle restrizioni e delle ordinanze emanate dal Governo, gli ingressi saranno contingentati, risulta quindi fondamentale prenotare. Per maggiori informazioni e prenotazioni: terresicanewinefest@gmail.com

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *