Tortona Design Week, grandi numeri per l’edizione 2017

Anche quest’anno grandi numeri per la Tortona Design Week: oltre 150.000 visitatori, a cui aggiungere le presenze della movida notturna, con un pubblico che si è dimostrato particolarmente attento e interessato alle realtà del design che hanno scelto la zona per presentarsi al Fuorisalone.

Più di 200 i progetti proposti da espositori provenienti da tutto il mondo, in particolare Australia, Cina, Brasile, Germania, Giappone, Francia, Indonesia, Iran, Lettonia, Messico, Olanda, Polonia, Singapore, Turchia, UK e USA.

Alla base di questo successo un’ampia offerta di qualità che comprende sia progetti ed installazioni di grande impatto di brand noti a livello italiano e internazionale, sia realtà più piccole con contenuti di alto valore. Il distretto di Tortona è da sempre un avamposto per la creatività internazionale aperta alla ricerca e allo scouting di talenti emergenti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Una edizione in crescita che ha presentato diversi temi – dal design nomade al colore, dalla manifattura 4.0 al design sociale, alla tecnologia fino ai nuovi trend nell’arredo e nell’interior design – e che ha visto la partecipazione di importanti designer, tra cui, per citare alcuni nomi – Tokujin Yoshioka, Charles Pétillon, Patricia Urquiola, lo studio Zaha Hadid Architects, Karim Rashid, Alessandro Ciffo, Christoph Radl, Studio SO-IL, Neri&Hu, Paola Navone, Marcel Wanders, Stefano Giovannoni, Davide Quayola, Raw-Edges, Luca Nichetto, Studio Job, Fabio Novembre, Alessandro Guerriero, i vincitori del concorso internazionale “ein&zwanzig” insieme a grandiaziende come LG, Samsung, Moleskine, Casa Stokke®, MINI LIVING, Whirlpool, Stone Island, Archiproducts, Corian® DuPont, MOOOI, Citroën-Gufram, CERAMICA GATTI 1928, PepsiCo, Shinola, Materials Village, AGC Asahi Glass, NINTENDO e molte altre.

La Tortona Design Week 2017 ha inoltre ospitato importanti collettive internazionali come quella cinese di “Róng” Contemporary Design Exhibition, l’esposizione del German Design Council, e “IDentities” di Handmade Contemporary Indonesian Design.

Quattro i progetti del distretto Tortona selezionati per il Milano Design Award: “CORIAN® CABANA CLUB”, MINI LIVING “Breathe” (entrambi a cura di Milano Space Makers), Samsung “UNCONFINED: The New Galaxy Design” e LG che, con S.F._Senses of the Future di Tokujin Yoshioka di scena al Superdesign Show di Superstudio, si è aggiudicato il premio più importante per il migliore allestimento della design week milanese.
Terminato il Salone del mobile, Tortona continua ad essere il distretto per eccellenza della creatività milanese proseguendo il proprio ruolo di hub di innovazione e produzione culturale lungo tutto l’anno in connessione continua con la città grazie alla presenza delle tante realtà che ne fanno parte stabilmente tra cui l’Armani/Silos, il Mudec – Museo delle Culture e BASE Milano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *