Al Ciabòt nasce l’iniziativa #PortaLaTazza contro l’accumulo di rifiuti

Porta la tua tazza al bar. Contro l’accumulo di rifiuti e per ottenere un caffè gratis ogni 10 consumati. L’iniziativa è di un bar nel torinese, per la precisione di Rivoli, cintura del capoluogo Subalpino.

I titolari del ‘Ciabòt’, constatato che ogni giorno devono buttare due sacchi neri dell’immondizia pieni di bicchierini di carta, hanno lanciato l’iniziativa #PortaLaTazza: “Aiuta il pianeta terra a respirare – scrivono i titolari sulla pagina Facebook del bar – Al Ciabòt nasce l’iniziativa #PortaLaTazza. Ogni 10 caffè o cappuccini ne avrai uno omaggio”.

Quindi ogni avventore può portare con sé la sua tazzina da cui berrà il caffè del bar per poi riportarsela a casa e lavarla. “E’ da novembre – aggiungono – che, salvo i brevi periodi in zona gialla, i bar e ristoranti sono obbligati a servire cibo e bevande d’asporto producendo davvero troppa immondizia! Se andiamo avanti così la terra soffocherà, sommersa dai nostri rifiuti. Basta una tazza per aiutarla a respirare”. L’obiettivo è ambizioso: “Proporre l’idea #PortaLaTazza in tutti i locali, le norme igieniche sono comunque rispettate”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *