Inner Jardin Noir, installazione in collaborazione con l’artista siciliano Sasha Vinci

Inner Jardin Noir, installazione in collaborazione con l’artista siciliano Sasha Vinci

Polimoda presenta un’anteprima di lancio di Ilaria Bellomo, brand dell’omonima alunna di Fashion Design, attraverso un’installazione in collaborazione con l’artista siciliano Sasha Vinci, in un dialogo unico...
Polimoda presenta un’anteprima di lancio di Ilaria Bellomo, brand dell’omonima alunna di Fashion Design, attraverso un’installazione in collaborazione con l’artista siciliano Sasha Vinci, in un dialogo unico tra arte contemporanea e moda. Un progetto ibrido, un giardino nero immerso in un tempo e in un luogo indefiniti. Una dimensione onirica e simbolica che diventa realtà attraverso abiti e opere che, come creature materiche, prendono vita e raccontano la propria storia. Artista eclettico, sperimenta con differenti linguaggi contemporanei. La sua ricerca si contraddistingue per l’utilizzo di diversi media: scultura, disegno, pittura, performance, installazione, scrittura e musica. Ogni suo lavoro, quasi sempre site specific,...
RespirArt, altissimo, artissimo. La 12a Manifestazione Internazionale d’arte ambientale del parco RespirArt ospita due nuove installazioni

RespirArt, altissimo, artissimo. La 12a Manifestazione Internazionale d’arte ambientale del parco RespirArt ospita due nuove installazioni

In Val di Fiemme, fra le Dolomiti del Trentino, la 12a Manifestazione Internazionale d’arte ambientale del parco RespirArt ospita due nuove installazioni: la “Reggia barbarica” di...
In Val di Fiemme, fra le Dolomiti del Trentino, la 12a Manifestazione Internazionale d’arte ambientale del parco RespirArt ospita due nuove installazioni: la “Reggia barbarica” di Patrizia Giambi e “Punto e virgole” di Gabriele Meneguzzi e Vincenzo Sponga. Fra i 21 musei a cielo aperto presenti in Italia, il più alto è certamente il parco d’arte RespirArt, curato da Beatrice Calamari e Marco Nones. Si trova a Pampeago in Val di Fiemme, a quota 2.200 metri, e si raggiunge a piedi o con la seggiovia Agnello (aperta dal 27 giugno 2020). Qui, dal 2011, gli artisti si alternano ogni estate, per dialogare con le guglie...
Roma Art Week: all’interno le opere di Amedeo Longo

Roma Art Week: all’interno le opere di Amedeo Longo

Roma Art Week, la quarta edizione di RAW si svolgerà dal 21 al 25 ottobre Costruire una rete tra strutture espositive, artisti, critici, curatori, studiosi,...
Roma Art Week, la quarta edizione di RAW si svolgerà dal 21 al 25 ottobre Costruire una rete tra strutture espositive, artisti, critici, curatori, studiosi, collezionisti e appassionati. È questo l’obiettivo della Rome Art Week: un calendario di attività finalizzato a generare una panoramica ampia e diversificata della proposta di arte contemporanea di Roma, attraverso eventi in spazi espositivi, open studio e progetti culturali completamente gratuiti. Il sito consente di essere sempre aggiornati sulle diverse iniziative raccogliendone tutte le sfumature potenzialità comunicative. RUFA, in tal senso, rinnova l’impegno che si è già manifestato negli anni passati creando una mostra ad...

Fuck CHEAP: tre anni di carta e colla

Effimera, impermanente, temporanea: chi conosce l'azione di CHEAP non può che riconoscere in questi aggettivi l'identità del festival di street art, nato nel 2013 a...
Effimera, impermanente, temporanea: chi conosce l'azione di CHEAP non può che riconoscere in questi aggettivi l'identità del festival di street art, nato nel 2013 a Bologna. Con questo stesso approccio, CHEAP riempirà un spazio vuoto da anni per 4 giorni, durante la 40esima edizione di Arte Fiera: dal 28 al 31 gennaio, uno showroom in via Stalingrado 15/6 verrà contaminato con installazioni di poster; video degli interventi di street art realizzati a Bologna; un book corner che ospiterà il lancio della prima pubblicazione del festival; expo di alcuni artisti della line up del progetto; il lancio della Call for artist...